Disabilità 13 Gennaio 2018

Scherma, Fiamme oro e disabilità: quando l’impossibile diventa realtà

La nazionale Paraolimpica di Fioretto ha fatto tappa ieri a Livorno nella palestra delle Fiamme Oro. Oltre a riunirsi per il primo incontro tecnico dell’anno, la nazionale ha incontrato una classe delle scuole primarie livornesi, la IV B di Antignano Circolo Carducci. I bambini hanno avuto modo di provare la scherma, ma simulando le limitazioni cui sono sottoposti i portatori di disabilità. Questa esperienza, oltre a far conoscere ai piccoli i campioni che hanno saputo rendere possibile l’impossibile, consentirà loro di approcciarsi in maniera migliore alla disabilità e di condividere le sensazioni con i loro compagni.

Tra i partecipanti a questo raduno, coordinato dal responsabile della sezione Fiamme Oro , assistente capo Marco Vannini, insieme al commissario tecnico della squadra nazionale Simone Vanni, gli atleti Beatrice “Bebe” Vio, Andrea Mogos, Matteo Betti, Gabriele Leopizzi e Matteo Dei Rossi.

[URIS id=30549]

 

 

.

.

 

Sulla nostra pagina Youtube potrete trovare altri video dell’iniziativa

CONDIVIDI SUBITO!