Sciopero Comunali: “Esibizione di muscoli (mal riuscita) e fine a se stessa, che indebolisce tutti i lavoratori”

“Polemiche” sullo sciopero dei dipendenti comunali. La posizione di FIALS/CSA – SULPL-DICCAP

Dando voce a tutti, riportiamo il comunicato stampa di FIALS/CSA – SULPL-DICCAP in merito allo sciopero dei dipendenti comunali svoltosi il 5 dicembre scorso.
“Neanche la metà dei lavoratori comunali in servizio ha aderito allo sciopero di ieri, e in piazza solo 45 persone delle quali:
-una decina delle cooperative delle ditte in appalto;
-una dozzina di appartenenti ad ASIA (sindacato che si occupa di occupazione delle case e di disoccupati),
-alcuni sindacalisti professionisti;
-il rimanente, una decina,  (riconoscibili dalle foto della stampa on line) dipendenti comunali.A fronte di 1138 dipendenti, dei 951 in servizio, solo 436 hanno aderito allo sciopero che è costato loro 44.236,56 euro.
 Visto che detti soldi rimangono in gestione all’amministrazione, chiediamo che vengano destinati ad aiuti agli alluvionati, anziche per qualche altra bella rotatoria, pista ciclabile, o altro evento di dubbia utilità.

E la CISL? SI è persa per strada? Gli ultimi comunicati non la vedono più apparire…

Ma soprattutto, adesso:

-l’Amministrazione pagherà entro il 2017 il FAP  agli Agenti di Polizia Locale?? 
-Assumerà il centinaio tra tecnici ed amministrativi necessari? 
-Stabilizzerà le decine e decine di lavoratrici della scuola a tempo determinato? 
-Resituirà le quote di salario accessorio impropriamente decurtate a luglio?
-Finirà l’esternalizzazione dei servizi (a gennaio partirà l’appalto ad ICA per il front office di alcuni tribuiti: TARI, TOSAP, ICP, AFFISSIONI ecc)?

Non vediamo tutto rosa e fiori come cgil uil e usb…. lo sciopero, così, è stato un fine NON lo strumento con cui OTTENERE CONQUISTE per i lavoratori, ma una mera esibizione di muscoli (mal riuscita) e fine a se stessa, che indebolisce TUTTO IL FRONTE DEI LAVORATORI.

Per questo la maggiornaza dei lavoratori (dati ufficiali del comune), oltre il 50% di quelli in servizio, ha seguito il nostro indirizzo ieri di non scioperare, almeno con questa modalità settaria e poco concrete.
____________________________
FIALS/CSA – SULPL-DICCAP
Comune di Livorno”
In copertina una immagine di archivio dello sciopero dei dipendenti comunali del 5 dicembre scorso.

Un pensiero riguardo “Sciopero Comunali: “Esibizione di muscoli (mal riuscita) e fine a se stessa, che indebolisce tutti i lavoratori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *