Cronaca 15 Maggio 2020

Sclerosi multipla, Aism: “#insiemepiùforti. Aiutaci ad aiutare chi vive una doppia emergenza”

aism #insiemepiùfortiLivorno 15 maggio 2020 – L’appello di Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) “#insiemepiùforti. Aiutaci ad aiutare chi vive una doppia emergenza”.

L’emergenza COVID-19 non ci ha permesso di essere presenti in piazza, a marzo, con la raccolta fondi “Gardensia” generando una perdita di oltre 3,5 milioni di euro ma il 20 e 21 giugno arriveremo nelle vostre case con le “Erbe Aromatiche” per dare continuità alle attività territoriali e alla ricerca scientifica.

A breve avremo cura di fornire tutte le informazioni utili per poterle acquistare e riceverle al proprio domicilio, rispettando le tutele di ognuno.

EMERGENZA COVID-19

Stiamo vivendo un’emergenza senza precedenti, che ha cambiato improvvisamente le priorità di tutti noi.

Le persone con sclerosi multipla sono colpite due volte dalla crisi sanitaria e sociale scatenata dal coronavirus perché a causa della fragilità del sistema immunitario, devono adottare ancora più cautela; inoltre nella fase di emergenza vengono meno le risposte di cura, di assistenza, di supporto.

Abbiamo davanti mesi difficili in cui fare tutto il possibile per garantire i servizi essenziali alle persone con sclerosi multipla.

Aiutaci ad aiutare chi vive una doppia emergenza.

Dona ora con SMS al 45512 o sul sito emergenzacoronavirus.aism.it

#insiemepiùforti

#insiemepiùforti è la campagna AISM attivata sull’emergenza covid-19. L’AISM è una associazione fatta di persone con SM e oggi le persone con SM sapranno vincere anche questa battaglia come tante battaglie vinte e tanti diritti conquistati nel corso di 50 anni.

La campagna è on air https://emergenzacoronavirus.aism.it/ sui profili social con #insiemepiùforti, con annunci stampa e spot radio e tv.

È possibile donare anche al 45512: il numero solidale di AISM. Gli importi della donazione sono di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali; di 5 euro da chiamata da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, e Tiscali.

Cos’è la Sclerosi Multipla. Cronica, imprevedibile e invalidante, la sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale. In Italia sono 126 mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.400 nuovi casi ogni anno: 1 diagnosi ogni 3 ore. Il 50% delle persone con SM è giovane e non ha ancora 40 anni. La SM colpisce le donne due volte più degli uomini. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca

Chi è AISM. AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

CONDIVIDI SUBITO!