Collesalvetti 23 Febbraio 2022

Scuola per l’infanzia “San Luca” e trasporto scolastico, le dichiarazioni di Sindaco e Assessore

Collesalvetti (Livorno) 23 febbraio 2022

Scuola per l’infanzia “San Luca” e trasporto scolastico: le dichiarazioni del Sindaco Adelio Antolini e dell’Assessore Mascia Vannozzi

 

Il Sindaco Adelio Antolini spiega:

“In merito alle criticità emerse riguardo al calo di iscrizioni della Scuola paritaria per l’infanzia “San Luca”; ci siamo prodigati fin da subito, con l’obiettivo di trovare una possibile via da percorrere per continuare a tenere in vita una realtà così importante per la frazione di Stagno.

Proprio per questo, a differenza di quanto sostenuto, abbiamo incontrato, lo scorso 24 maggio, il Direttore della scuola, Riccardo Lucchesi

Con Riccardo Lucchesi abbiamo concordato la nostra disponibilità a partecipare ad eventi che promuovessero le iscrizioni alla scuola.

 

Al momento, però, non sono pervenute richieste di alcun tipo.

I problemi della scuola non sono generati da una mancanza di attenzione del Comune di Collesalvetti – ha proseguito Antolini – che segue con attenzione questa vicenda già dai primi mesi del 2021.

L’ultima considerazione riguarda il punteggio assegnato in fase di iscrizione ai bambini provenienti, non solo dal “San Luca”, ma da tutte le altre scuole che non fanno parte dell’Istituto Comprensivo Minerva Benedettini:

“è un criterio di un regolamento pubblico, stabilito da un organo democratico indipendente, quale è il Consiglio d’Istituto e che è dettato dalle logiche della continuità della frequenza all’interno dello stesso istituto, come suggerito dalle linee guida del Ministero dell’Istruzione.

Da quest’anno poi, è stata inserita una ulteriore clausola generica che prevede un riconoscimento per tutti i bambini provenienti da altre strutture.”

Cogliamo l’occasione – ha sottolineato l’Assessore Mascia Vannozzi – per chiarire che l’esercizio provvisorio non pregiudica minimamente il diritto allo studio dei bambini e dei ragazzi del nostro territorio, né, tanto meno, come si è invece letto recentemente, la continuità del servizio pubblico essenziale di trasporto scolastico.

Un servizio che, naturalmente, è finanziato in modo consolidato sul bilancio pluriennale di questa amministrazione e che ai sensi di legge, non può essere in alcun modo interrotto e, comunque, noi non lo avremmo certo permesso. Non a caso, proprio in questo periodo, in vista della scadenza dell’appalto del servizio, stiamo procedendo regolarmente ad indire la gara per individuare il nuovo contraente, puntando semmai a migliorare ulteriormente gli standard di qualità dell’offerta”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione