Basket 8 Marzo 2021

Seconda doccia fredda consecutiva per il Brusa che cede sul terreno dell’Audax

Basket Brusa Us Livorno sconfitto di misura dalla Folgore FucecchioLivorno 8 marzo 2021

Seconda doccia fredda consecutiva per il Brusa Us Livorno Basket, che cede sul terreno dell’Audax Carrara per 74-69.

Un risultato maturato nell’ultima parte di gara, dopo che i livornesi avevano condotto a lungo avanti nel punteggio.

Parte forte l’Us e, con una solida continuità offensiva, riesce a prendere un buon vantaggio chiudendo la prima frazione sul 14-23.

La partita procede più o meno sullo stesso binario anche nel secondo periodo,  grazie alle conclusioni di Armillei e Spinelli, e alla verve di Pantosti si va all’intervallo lungo sul 30-37.

La difesa a zona, adottata nel frangente dall’Audax, tuttavia comincia a dare i suoi frutti:

Livorno va in difficoltà ad attaccarla, e i locali, trascinati da un incontenibile Tealdi (27 alla fine per lui, con 6 conclusioni dalla lunga distanza), si avvicinano pericolosamente, per poi ribaltare la situazione nell’ultimo tempino.

L’Us cala, sbaglia molto, soprattutto ai tiri liberi (22 errori dalla lunetta alla fine), e non riesce ad approfittare quando le circostanze sono potenzialmente favorevoli.

Il finale è spalla a spalla, poi Carrara si porta avanti di sette a un paio di minuti dalla sirena.

Una fiammata di Artioli sembra riaprire la questione, ma è solo un fuoco di paglia. Carrara non molla la presa e riesce ad ottenere la prima vittoria stagionale.

Le parole di coach Fabrizio Cerri

«Siamo stati avanti gran parte della partita, ma nel momento più delicato abbiamo smesso di fare canestro.

Tirando da fuori quando l’ordine di scuderia era quello di attaccare il ferro, arrivare fino in fondo.

Le nostre poveri però, al contrario dei nostri avversari, sono ancora bagnate.

Bisogna credere di più nelle nostre capacità, a partire dai lunghi, che devono capire di avere punti nelle mani, e che sotto le plance c’è battaglia e va affrontata. Occorre giocare a pallacanestro, seguendo alla lettera le direttive dell’allenatore. Il resto sono solo discorsi».

Il tabellino

Brusa: Mealli, Spinelli 11, Armillei 16, Pasquinelli 7, Ghezzani 3, Bellavista 4, Artioli 13, Vukich 4, Pantosti 9, Mottola 2.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione