Basket 10 Aprile 2022

Serie C silver. Una bella prestazione non basta al Brusa Us Livorno per battere Fucecchio

Livorno 10 aprile 2022

Il Brusa Us Livorno cede al PalaCosmelli (65-70) contro il forte Fucecchio, al termine di una partita combattuta.

Molto bene Livorno nella prima parte, meno nella seconda,  con un finale al cardiopalma che, negli ultimi secondi, quando ormai la gara sembrava chiusa a favore degli ospiti, ha rimesso tutto in discussione.

Gli amaranto confermano di aver ormai inglobato la filosofia di coach Marco Pistolesi, e, a suon di belle prestazioni, anche contro squadre di calibro indiscutibilmente superiore, si preparano per gli imminenti play out, che si annunciano davvero molto incerti e complicati.

Le parole di coach Pistolesi:

«La reazione negli ultimi due minuti l’abbiamo avuta, abbiamo cambiato l’atteggiamento che invece nei primi otto dell’ultimo quarto è stato completamente sbagliato.

Peccato perché, dopo aver fatto un primo tempo bello, con buone cose in attacco, trovando ottime soluzioni e passandoci bene la palla, nel terzo quarto abbiamo  cominciato a fare quello che è emerso nell’ultima parte: troppe giocate individuali, pochi passaggi, troppe forzature, errori di lettura e di passaggio, e questo ha consentito a Fucecchio di pareggiare prima e di scappare avanti poi.

Sotto dieci a due dalla fine, come detto, abbiamo avuto la forza di non mollare, ma di combattere e abbiamo avuto sul meno tre il pallone in contropiede: qui è stato fischiato un fallo di sfondamento, che poteva starci come no. Dispiace. La prestazione ci sta. Fucecchio è una squadra che si gioca il terzo posto. Veterani e veterani forti. Potevamo giocarla punto punto fino al 40esimo.

Il tabellino: Artioli 2, Bernardini 2, Del Monte 12, Fiore 3, Ghezzani 6, Locci, Lulli 8, Nannipieri 16, Pantosti 7, Spinelli 9.  All.Pistolesi.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua