Cronaca 8 Ottobre 2021

Settimana Allattamento Materno, presentate a Livorno quattro panchine decorate a tema

Settimana Allattamento Materno, presentate a Livorno quattro panchine decorate a temaLivorno 8 ottobre 2021

Presentate le quattro panchine decorate gratuitamente da artisti livornesi e realizzate in occasione della Settimana Mondiale Allattamento Materno.

“L’idea è nata – spiega Marzia Chellini, responsabile ostetriche dell’Area territoriale di Livorno – dalla impossibilità di compiere la consueta passeggiata lungomare per evitare assembramenti. Volevamo comunque dare un segnale di attenzione alle donne che seguiamo e alla città così, grazie alla disponibilità di quattro artisti, Aurora Bresci. Serenella Orlandi, Giusy Anzovino e Enrico Simonti, sono state realizzate quattro panchine per ricordare il valore fondamentale dell’allattamento per le mamme e i loro bambini”.

“La panchine selezionate – dice Cinzia Porrà,  Direttore Zona Distretto Livornese – si trovano in quattro dei principali parchi cittadini: Villa Fabbricotti, Villa Corridi, Villa Mimbelli e Parco Pertini proprio per dare a tutti la possibilità di poterle ammirare. Questa scelta è stata agevolata dalla grande disponibilità del Comune di Livorno oltre che dei quattro artisti che ringrazio per quanto fatto e che spero possa essere apprezzato dalle mamme e non solo”.

“Sono felice che l’Amministrazione abbia potuto contribuire a questa iniziativa – ammette Libera Camici, Vice Sindaca Comune di Livorno – mettendo a disposizione un bene pubblico e permettendo ai quattro artisti non solo di valorizzarlo, ma di mandare anche un messaggio così importante come il sostegno all’allattamento materno”.

Tra i presenti, oltre a una folta rappresentanze delle ostetriche livornesi, anche Rosa Maranto, Direttore Area Consultoriale dell’Azienda USL Toscana nord ovest, i primari di Pediatria, Roberto Danieli, e di Ostetricia e Ginecologia, Sergio Abate con le rispettive coordinatrici infermieristiche Elena Wust e Paola Favuzzi.

Questi gli artisti con i nomi dati alle loro opere, collocazione e relativa spiegazione:

Aurora Bresci (Un gesto antico come il mondo- Villa Mimbelli)
Il contatto del bambino col seno rappresenta il momento di contatto con il mondo, i sensi si aprono e lui/lei comincia a conoscere. Per il neonato la madre è il mondo intero e attraverso il seno inizia a conoscere e fare esperienza della vita

Serenella Orlandi (L’ombelico del mondo – Villa Corridi)
La panchina rappresenta una mamma che allatta con gioia il suo bambino, lo scambio d’amore e di emozioni nell’allattamento.

Giusy Anzovino (Non hai mai visto una tetta – Villa Fabbricotti)
Ancora oggi ci sono persone che si scandalizzano vedendo una madre che allatta il proprio bambino. L’allattamento non ha alcuna connotazione “oscena”.

Enrico Simonti (Una mamma per due – Parco Pertini)
La mamma che allatta i suoi gemelli contemporaneamente, immersa tra le onde del mare che rappresentano le difficoltà della vita che vengono superate con l’amore

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Ekom, promozioni 12-25 ottobre
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione