Cronaca 10 Settembre 2023

Sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, in carcere un 63enne condannato in via definitiva

Le Sughere casa circondariale Livorno, esternoLivorno 10 settembre 2023

I carabinieri della Stazione di Livorno Centro hanno rintracciato e tratto in arresto un 63enne condannato in via definitiva per violazione delle norme in materia di prostituzione.

Gli eventi risalgono al 2010 quando l’uomo, unitamente ad altre persone, fu indagato nel pisano per reati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione ed altri reati.

Al termine del processo d’appello, è stato riconosciuto colpevole dalla Corte d’Appello di Firenze. Dovendo scontare una pena residua di 1 anno e 9 mesi di reclusione, i carabinieri lo hanno tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, lo hanno tradotto presso la casa In carcere un 63ennecircondariale Le Sughere di Livorno.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione