Cronaca 4 Aprile 2019

“Spazzatura così neppure a Coltano o Napoli”

Shangay, La protesta dei residenti, che chiudono simbolicamente la strada. Il sostegno di Caruso (PD)

Cassonetti che non bastano mai e che neppure vengono svuotati più spesso per alleviare il problema. Metti poi che alcuni dei residenti sono abusivi e non sono stati conteggiati nella volumetria dei cassonetti. E sì, anche una certa dose di inciviltà o rassegnazione. Ecco questa la causa della grande quantità di spazzatura, ormai endemica in via Bixio e via Stenone. La situazione è ormai tale che alcuni residenti hanno organizzato una sorta di flash-mob di protesta, bloccando anche la strada per un breve periodo e poi liberandola prima dell’arrivo della Municipale. Molti cittadini si sono poi messi all’opera, per l’ennesima volta, per ripulire l’area.

Sono poi intervenuti dirigenti di Aamps e Casalp. C’è stato un impegno ad aumentare i cassonetti e a divulgare meglio la modalità della raccolta differenziata.

Questo il commento su Facebook del consigliere Pd Pietro Caruso, intervenuto a sostegno dei residenti e da anni in contatto con chi abita nel quartiere: “Blocco della direzione” Shangay: storia di tutti i giorni. Possibile che tutto questo possa essere imputato ai soli residenti? Io penso proprio di no. Possibile che l’amministrazione Nogarin-Sorgente tramite Aamps e Casalp non possa farci nulla? Io penso proprio di no“. Caruso era anche presente ieri durante la protesta dei residenti.

 

Lo sfogo di alcuni residenti: “Spazzatura così neppure a Coltano o Napoli”.

CONDIVIDI SUBITO!