Provincia 11 Luglio 2022

Si calano su un terrazzo e salvano la vita ad anziano che stava soffocando, l’eroica azione di una famiglia di poliziotti

Si calano su un terrazzo e salvano la vita ad anziano che stava soffocando, l'eroica azione di una famiglia di poliziotti

Un tratto di via Catalani, immagine di archivio

Rosignano Solvay (Livorno) 11 luglio 2022

Famiglia di Poliziotti soccorre un anziano che rischiava di soffocare.

Una bella storia di altruismo ed alti valori morali ed educativi ha visto coinvolti un Poliziotto in pensione, precisamente; un Ispettore Superiore della Polizia di Stato per tanti anni in servizio al Commissariato di Rosignano Solvay, e suo figlio ventottenne

I due, senza esitazione si sono prodigati per soccorrere un anziano che rischiava di morire soffocato all’interno del suo appartamento.

L’episodio si è verificato nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, quando in seguito ad una chiamata d’emergenza da parte di un anziano colto da un principio di soffocamento dovuto all’ingestione di un corpo ostruttivo, sono intervenuti in via Catalani, i Sanitari del 118 per prestare le cure del caso.

Purtroppo i soccorsi erano resi impossibili dal fatto che la porta blindata d’accesso all’abitazione dell’uomo era chiusa e lo stesso era immobilizzato a letto.

 

A quel punto i protagonisti della vicenda, residenti al piano superiore, l’ex Ispettore di Polizia, sua moglie – una Vice Sovrintendente in servizio al Commissariato di P.S. di Rosignano Solvay – e il loro figlio, richiamati dal clamore si sono precipitati sul posto per prestare soccorso.

Realizzata la situazione di urgente pericolo i due protagonisti della vicenda, senza alcuna esitazione, utilizzando le impalcature esterne, presenti per lavori di ristrutturazione dell’edificio, riuscivano a raggiungere l’abitazione dell’uomo sita al secondo piano e a consentire ai soccorritori di entrare in casa e raggiungere l’anziano, per poi riuscire, con le opportune manovre, a rimuovere l’ostruzione ripristinando la normale funzione respiratoria.

L’intervento è particolarmente significativo per la Polizia di Stato perché ha visto protagonisti un Ex poliziotto, sua moglie – Sovrintendente della Polizia di Stato in servizio – e il loro figlio

I tre, hanno dato testimonianza concreta dei valori che fanno parte del bagaglio etico del poliziotto, sia esso in servizio che in quiescenza, valori che i genitori hanno saputo trasmettere con efficacia al giovane figlio.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua