Cronaca 11 Giugno 2022

Si è spento Angelo Chessa, era sempre in prima linea per verità e giustizia sul Moby Prince

Il cordoglio dell'onorevole Francesco Berti

Livorno 11 giugno 2022

Il cordoglio dell’onorevole Francesco Berti per la scomparsa di Angelo Chessa

Oggi ci ha lasciato Angelo Chessa. Angelo, assieme al fratello Luchino, è stato in prima linea per verità e giustizia sul Moby Prince. Quella sera del 10 aprile 1991 Angelo e Luchino persero il padre, comandante del Moby Prince Ugo Chessa e la madre, Maria Giulia Ghezzani. Angelo si è battuto anche per difendere la reputazione di suo padre, per anni ingiustamente accusato di un errore nelle manovre.

Il suo impegno, assieme a quello delle associazioni dei familiari delle vittime (come #iosono141), è stato fondamentale per riaprire le indagini e per chiedere alla politica di formare due commissioni di inchiesta parlamentari. A breve la Commissione produrrà una relazione finale, che potrà gettare luce sulla tragedia del Moby. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza persone come Angelo

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione