Cronaca 17 gennaio 2020

Simoncini: “La Regione riattiva gli incentivi per le assunzioni”

Livorno 17 gennaio 2020 – “Si riapre un’importante opportunità per le imprese livornesi che sono intenzionate ad assumere nuovi dipendenti.

La Giunta Regionale, accogliendo le sollecitazioni anche della nostra amministrazione” sottolinea l’Assessore al lavoro Gianfranco Simoncini, “ha deciso nella seduta del 23 dicembre, su proposta dell’assessore Grieco, di riattivare per tutto il 2020 gli incentivi per le assunzioni.

Le imprese livornesi che assumeranno lavoratori licenziati, donne disoccupate over 30, lavoratori o lavoratrici over 55, soggetti svantaggiati, potranno accedere ad un contributo di 8 mila euro laddove si tratti di un’assunzione a tempo indeterminato full time e di 4000 nel caso del part time. Questi incentivi si aggiungono a quelli già attivi nel 2019 per le assunzioni di giovani laureati, dottori di ricerca e persone con disabilità.”

L’Assessore Simoncini ha inviato una comunicazione a tutte le associazioni di impresa ed ai sindacati della città ricordando che la delibera regionale mette a disposizione 2 milioni e 845.723 euro per questi interventi, che riguarderanno le assunzioni effettuate dal 1 Gennaio 2020.

Ricordando inoltre, che la delibera regionale, numero 1633 del 23 dicembre, è disponibile anche sul sito del Comune di Livorno e che a breve sarà pubblicato il decreto dirigenziale che permetterà la presentazione delle domande.

Si tratta di un aiuto importante” prosegue Simoncini “per le nostre imprese e per i soggetti più deboli del mondo del lavoro, poiché si può aggiungere alle altre forme di agevolazione previste dalle norme nazionali, ed in particolare opera nelle aree di crisi come la nostra. Auspico che, come è avvenuto in passato, questo incentivo possa essere largamente utilizzato nel territorio del nostro comune“.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento