Cronaca 25 Marzo 2022

Sindacati e sicurezza in porto: “Il prezzo del lavoro non può essere la vita”, 3 giorni di assemblee

Sicurezza in porto a Livorno, in programma 3 assemblee con i lavoratori: “Il prezzo del lavoro non può essere la vita”

Sindacati e sicurezza in porto: "Il prezzo del lavoro non può essere la vita", 3 giorni di assembleeLivorno, 25 marzo 2022

Dal 29 al 31 marzo organizzeremo tre assemblee con i lavoratori del porto di Livorno per confrontarci sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Sulle banchine si continua a morie (solo pochi giorni fa un incidente mortale in porto a Taranto) e ciò non può essere accettato.

Martedì 29 marzo incontreremo i lavoratori presso il Varco Galvani, mercoledì 30 marzo in Darsena Toscana mentre giovedì 31 marzo davanti al “Varco Valessini”.

Ogni assemblea si terrà dalle ore 13 alle ore 15. Invitiamo i lavoratori e le lavoratrici alla massima adesione.

Non ci possiamo arrendere, tutte le parti in campo devono impegnarsi ancora di più affinchè simili tragedie non si ripetano.

Oggi più che mai c’è bisogno di un confronto aperto e di una discussione serrata.

Le campagne di informazione e di sensibilizzazione sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro devono essere diffuse in un modo ancora più importante e capillare. Perchè il prezzo del lavoro non può essere la vita.

Giuseppe Gucciardo (Filt-Cgil)

Dino Keszei (Fit-Cisl)

Gianluca Vianello (Uiltrasporti)

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione