Cronaca 18 Maggio 2021

Somministrazione quattro dosi di Pfizer, Romiti: “Errore umano dovuto a sovraccarico, Regione investa su personale”

andrea romiti consigliere fratelli d'italia 3 (5)

Andrea Romiti consigliere Fratelli d’Italia

Livorno 18 maggio 2021

Il capogruppo e coordinatore comunale di Fratelli d’Italia Andrea Romiti interviene sulla somministrazione avvenuta a Livorno di 4 dosi di Pfizer ad una donna di 60 anni.

“Dopo Massa, un altro errore della sanità toscana nella somministrazione dei vaccini e adesso qua a Livorno” afferma Romiti:

“un errore umano, ma certo dovuto al sovraccarico di lavoro richiesto in questo periodo per poter recuperare gli errori fatti da Giani in passato, che inizialmente ha voluto vaccinare il personale della giustizia compreso avvocati e giovani praticanti ”.

“L’HUB al Palamodigliani costa 2.000 euro al giorno ai contribuenti, un costo notevole, ma sarebbe più opportuno che le risorse economiche dell’ASL e della Regione fossero poste anche nell’aumentare il personale sanitario”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione