Aree pubbliche 5 Maggio 2019

Sorgente “Corsie preferenziali per i bus in città”

Verranno realizzate su via Marradi, via Garibaldi nel tratto dalla piazza all’incrocio con via Palestro, via Gramsci e via Cogorano

Gara TPL, Sorgente “Speriamo sia finita. Trasporto pubblico è strategico per nostra visione di città, intanto facciamo nuove corsie preferenziali”

Livorno 5 maggio 2019. “Sembra finalmente concludersi la gara infinita di assegnazione del TPL regionale. Speriamo perché a utenti e autisti credo che interessi soprattutto uscire da questo limbo dove tutto diventa più complesso e senza prospettive future” commenta Stella Sorgente, candidata sindaco di Livorno, in relazione alla notizia dell’aggiudicazione definitiva ad Autolinee Toscane.

“Di certo sedere al tavolo con chi gestisce il trasporto pubblico locale di Parigi (RATP che ha vinto la gara) mi pare quantomeno una sfida molto affascinante. Di certo non sgraneranno gli occhi quando diremo loro “vogliamo più intermodalità per Livorno”” prosegue Sorgente.

“Il Comune di Livorno ha vinto un bando europeo che prevede la realizzazione di corsie preferenziali con telecamere per il nostro trasporto pubblico locale. Questo ci permetterà di ottimizzare la velocità commerciale col risultato di migliorare il servizio al cittadino e la qualità del lavoro dei nostri autisti” segnala la candidata sindaco di Livorno.

“Queste corsie preferenziali caratterizzeranno l’intera Via Marradi, Via Garibaldi nel tratto dalla piazza all’incrocio con Via Palestro, via Gramsci e via Cogorano. E stiamo anche studiando la corsia preferenziale di via Provinciale Pisana” precisa Sorgente.

“Dobbiamo insistere in questa direzione perché il cambiamento che stiamo stimolando è sicuramente culturale ma ha bisogno di essere sostenibile agli occhi di ogni cittadino. Chiediamo alle persone di non prendere l’auto per andare in centro e prendere l’autobus ma questo deve essere la via più rapida e più conveniente per arrivare là dove volevano arrivare” precisa la candidata sindaca del Movimento 5 Stelle.

“Nella prossima giunta proporrò per questo la decisione di installare in Via Grande altezza Bar Sole un semaforo sincronizzato con quello di Piazza Grande e quello posto angolo Via della Madonna, creando onda verde. Un semplice accorgimento che potrebbe rendere il trasporto pubblico locale livornese ancora più concorrenziale con quello privato. Esattamente la direzione giusta per far andare Livorno sempre più avanti” conclude Stella Sorgente richiamando lo slogan della sua campagna elettorale.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione