Politica 25 gennaio 2020

Sorgente diventa facilitatrice regionale, la soddisfazione dell’M5S Livorno

Livorno 25 gennaio 2020 – A nome di tutto il M5S di Livorno esprimiamo le più sincere congratulazioni alla nostra consigliera Stella Sorgente per l’elezione come Facilitatrice regionale del Movimento 5 Stelle per l’area formazione e coinvolgimento.

Il prestigioso accesso a tale incarico regionale è motivo di orgoglio per tutti noi.

Con 535 voti sulla Piattaforma Rousseau, Stella risulta essere la candidata toscana più votata nell’elezione per queste figure molto importanti che andranno a completare la riorganizzazione del Movimento 5 Stelle, a livello nazionale.

Si afferma quindi il suo radicamento sul territorio e il riconoscimento di indiscutibili competenze acquisite nei 5 anni al governo della città e anche in questa fase all’opposizione: qualità che Stella potrà mettere a disposizione di tutti gli attivisti del Movimento regionale e che coinvolgeranno le nuove persone che vorranno avvicinarsi ad una forza politica aperta, matura e organizzata.

Questo è chiaramente motivo di soddisfazione per il Meet up livornese che si sentirà rappresentato in questo nuovo assetto, che auspichiamo possa portare ad una evoluzione della nostra giovane forza politica.

I nuovi facilitatori non saranno i dirigenti locali del Movimento, ma figure che dovranno aiutare nelle relazioni e nel coordinamento.

Questi incarichi, inoltre, saranno svolti con il massimo spirito di servizio e non prevederanno alcuna forma di retribuzione o rimborso.

La nostra non è una riorganizzazione autoreferenziale, ma un nuovo assetto che ha come scopo principale un contatto sempre più diretto con il territorio per rispondere tempestivamente ad ogni richiesta dei nostri cittadini.
Quella del Movimento è una rete orizzontale, senza vertici o “segretari” apicali che, come nei percorsi partecipativi, ha bisogno di persone che “facilitino” i rapporti interni, le relazioni con l’esterno e che mettano al centro le competenze e la valorizzazione dei talenti e delle buone pratiche, sia all’interno che all’esterno del Movimento.

Auguriamo quindi un buon lavoro a Stella e a tutto il gruppo dei nuovi facilitatori regionali, che siamo sicuri che sarà svolto con il massimo impegno e senso di responsabilità.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento