Politica 30 Aprile 2022

Sorgente (M5S): “Censura di guerra per il monologo di Orsini al Goldoni”

LivornoPress Teatro Goldoni facciata

Teatro Goldoni, facciata

Livorno 30 aprile 2022

Goldoni negato per il monologo di Orsini sulla guerra in Ucraina, Stella Sorgente (M5S): “Censura di guerra”

“Abbiamo partecipato ad un consiglio comunale delirante nel quale si è discusso animatamente della ”censura di guerra” contro un monologo che si sarebbe dovuto tenere al Teatro Goldoni.

In questo contesto abbiamo pure sentito ribattezzare Il Fatto Quotidiano come “Il Fatto putiniano” (cit. Simone Lenzi, Assessore alla Cultura).

Dopo tutto ciò, ho avuto modo di incontrare il Prof Alessandro Orsini e di esprimergli la solidarietà da parte del Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Livorno per quanto accaduto, tentando di scusarmi a nome di tutti coloro che hanno tentando di portare avanti un dibattito democratico in una città che peraltro tradizionalmente si distingue per essere libertaria ed irriverente verso il potere.

È davvero preoccupante quello che sta accadendo, il clima che ci crea intorno al tema della guerra e la pochezza di alcuni politici locali che addirittura provano, in modo maldestro, ad usare l’antico adagio #colpadiNogarin per giustificare l’ingiustificabile”.

Per ascoltare il dibattito che c’è stato potete accedere a questo link (la discussione parte 1 ora e 35 minuti circa dopo l’inizio della registrazione):

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione