Campiglia 17 Dicembre 2022

Sorpresi a rubare in un supermercato, arrestati dai carabinieri di Venturina Terme

Venturina (Campiglia Marittima, Livorno) 17 dicembre 2022

Nelle prime ore del 15 novembre 2022, i Carabinieri di Venturina Terme, nell’ambito di un’attività preventiva, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto aggravato e ricettazione in concorso, due cittadini nordafricani.

I militari della Stazione sono riusciti ad intercettare ed individuare, nel corso della nottata, due soggetti, già noti alle forze dell’ordine

I due malviventi, servendosi di alcuni strumenti di effrazione, si erano introdotti all’interno del punto vendita di una nota catena di centri commerciali di Venturina ed avevano incominciato a trafugare della merce (tra cui valige, borse, ombrelli, marsupi e uno smart tv) nonché alcuni generi alimentari, stipandoli su un’autovettura che, a seguito degli accertamenti condotti, è risultata essere provento di un furto perpetrato a Follonica (GR) pochi giorni prima in danno di un privato cittadino.

I Carabinieri, accortisi dei movimenti sospetti all’interno del supermercato, hanno bloccato i due uomini e, accertata la condotta delittuosa, li traevano in arresto, restituendo contestualmente la merce trafugata al responsabile dell’attività commerciale e l’autovettura all’avente diritto.

 

Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, per gli arrestati si sono stati rinchiusi nel carcere a Livorno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che, a seguito del rito direttissimo, ne ha convalidato l’arresto disponendo per entrambi la misura cautelare dell’obbligo di dimora nei comuni di domicilio e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L’attenta presenza dei Carabinieri sul territorio ha permesso di sventare un furto in atto e recuperare e restituire un’autovettura rubata

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione