Politica 20 Novembre 2021

Sostegni ai lavoratori e alle imprese portuali, centro sinistra: “Estendere gli aiuti almeno fino al giugno 2022”

Livorno 20 novembre 2021

La maggioranza di governo cittadino, rappresentata da Articolo Uno, Casa Livorno, Futuro! e Partito Democraico e sciopero dei portuali:

“Sostegni ai lavoratori e alle imprese portuali: estendere gli aiuti almeno fino al giugno 2022”.

Condividiamo le preoccupazioni espresse dei sindacati di categorie Filt-CGIL, Fit-Cisl e Uiltrasporti, sulla tenuta sociale e del sistema portuale a seguito di una possibile introduzione dell’autoproduzione, alla mancata proroga dei sostegni alla portualità per il 2022 e su altri provvedimenti riguardanti misure sociali e previdenziali come il riconoscimento dei lavori usuranti.

 

La maggioranza di centro sinistra ha partecipato con una propria delegazione alla manifestazione indetta dalle organizzazioni sindacali e sosterrà le loro ragioni nelle diverse sedi istituzionali.

 

I parlamentari del centro sinistra continueranno a mantenere alta l’attenzione sulla legge di bilancio affinché il Governo mantenga gli impegni presi per l’estensione dei sostegni ai lavoratori portuali almeno fino a giugno 2022.

 

Dalla maggioranza presente in Consiglio Comunale sarà inoltre presentata una mozione a sostegno della proroga degli aiuti ai lavoratori e alle imprese portuali che ha trovato la convergenza del M5S e Fd’I e rispetto alla quale auspichiamo di trovare la massima condivisione nel Consiglio Comunale.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione