Cronaca 1 Aprile 2019

Sottoposto a obbligo di firma, continuava a girare con uno scooter rubato: Arrestato

Arrestato dai Carabinieri perché continuava a girare con motorino oggetto di furto

Livorno – I militari della Stazione Carabinieri di Montenero hanno tratto in arresto un 47enne di origine tunisina, in esecuzione di ordinanza di applicazione della misura degli arresti domiciliari.

Il soggetto era stato fermato qualche giorno prima in Piazza della Repubblica a bordo di un veicolo rubato, mentre era già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

A quest’ultima misura era stato sottoposto a seguito dell’arresto, operato dai Carabinieri di Montenero, il mese scorso, quando aveva già rubato un motorino.

Il reiterare di condotte criminose da parte del soggetto, ha condotto l’A.G. ad aggravare la misura cautelare nei suoi confronti, allo scopo di limitarne la pericolosità.

CONDIVIDI SUBITO!