Cronaca 30 Settembre 2018

Spaccio di droga e arma impropria in auto: arrestato dai carabinieri

Nelle prime ore di sabato 29 settembre a Stagno, i Carabinieri della Compagnia di Livorno, nell’ambito di attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un uomo di origine napoletana, 52enne, con precedenti di polizia.

L’uomo è stato sorpreso dai militari della Stazione Carabinieri di Stagno e del Nucleo Operativo e Radiomobile mentre cedeva in via Aiaccia 7 dosi, per complessivi gr. 1,5 di cocaina, a un 22enne livornese, studente, residente a Stagno, segnalato all’autorità amministrativa quale assuntore.

La successiva perquisizione sulla sua autovettura ha consentito di rinvenire e sequestrare una mazza da baseball nonché la somma contante di 290 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. A casa del 52enne, invece, è stato trovato un proiettile calibro 9 parabellum.

L’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Livorno, in attesa di celebrare il rito direttissimo disposto per la mattinata odierna.

L’uomo dovrà rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo di arma impropria e detenzione illegale di munizionamento da guerra.

CONDIVIDI SUBITO!