Cronaca 1 Dicembre 2020

Spaventapasseri sul viale Petrarca? No, manichino di uomo morto per polveri sottili

Livorno 1 dicembre 2020

Chi è passato dal viale Petrarca si sarà sicuramente accorto dell’installazione di uno spaventapasseri e sicuramente si sarà posto alcune domande.

spaventapasseri (1)

Non è uno spaventapasseri, il fantoccio è un messaggio di denuncia

Una denuncia contro l’inquinamento e l’abbattimento del verde sostituito poi dal cemento.

Il fantoccio rappresenta un uomo morto per patologie respiratorie causate dalle polveri sottili che alberi e siepi sono in grado di rimuovere.

Il manichino è apparso assieme ad alcuni volantini posti sui tronchi tagliati di alcuni alberi.

 

alberi tagliatiManifesti e manichino sono quello che rimane della protesta della Lipu che segnala l’abbattimento di alberi e siepi lungo una via trafficata.

“La Lipu denuncia la distruzione della siepe di oleandro che era sullo spartitraffico lungo il viale Petrarca, ma soprattutto l’abbattimento di decine di platani, che potevano essere risparmiati con una sistemazione della viabilità leggermente diversa.

Tutto questo peggiorerà la qualità dell’aria e il microclima lungo l’asse viario più trafficato della città, e di conseguenza anche la salute di chi ci abita e frequenta la zona, considerando che le ricerche scientifiche hanno dimostrato una maggiore incidenza delle patologie in chi vive presso strade a forte intensità di traffico (questo abbattimento di alberi produrrà un mancato assorbimento di anidride carbonica di 48 quintali/anno e di 2,3 kg di polveri sottili/anno)”.

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento