Cronaca 3 Settembre 2021

Spesa e cena a cura delle polizia,, anziano solo in casa non mangiava da giorni

Spesa e cena a cura delle polizia,, anziano solo in casa non mangiava da giorniLivorno 3 settembre 2021

Nel pomeriggio del 24 agosto 2021, la Polizia di Stato interveniva nei pressi di Piazza Attias su richiesta di un anziano di 86 anni di età che, livornese non autosufficiente a causa di gravi problemi di salute, riferiva di vivere da solo e di non mangiare da giorni.

La notizia veniva ricevuta e trattata dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Livorno, inizialmente ad opera del personale addetto alla Centrale Operativa Telecomunicazioni e, successivamente, da parte degli agenti della Squadra Volante che intervenivano sul posto presso l’abitazione della persona in difficoltà.

Si accertava che, a causa di problematiche economiche fortemente acuite dall’attuale, persistente crisi economica indotta dalla pandemia, Alfredo, rimasto vedovo dopo una vita di duro lavoro, si trovava a dover subire, in condizioni di totale abbandono, una situazione di grave indigenza e disagio sociale.

Nell’immediatezza, mentre si faceva sopraggiungere in loco personale sanitario al fine di verificare le condizioni di salute dell’uomo, alcuni agenti di polizia decidevano spontaneamente con spirito di liberalità di procedere all’acquisito di una spesa alimentare utile a garantire il sostentamento dell’uomo per alcuni giorni e, appena rientrati nell’abitazione, si mettevano a cucinargli un pasto caldo che l’anziano consumava servito dai poliziotti.

Successivamente, il caso veniva segnalato alle competenti Autorità per l’attivazione di un percorso di completa ed integrata presa in carico della situazione critica.

CONDIVIDI SUBITO!
Cacciucco pride
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 14-27 settembre
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento