Cronaca 11 Novembre 2021

Spiagge, Berti (m5s): “La Toscana pubblichi l’Albo delle attuali concessioni”

"È ora di cambiare passo, le gare si devono fare e si faranno"

Onorevole Francesco Berti (M5S) 1 (1)Livorno, 11 novembre 2021

“Se si vuole affrontare il tema delle concessioni balneari in maniera costruttiva, senza scontri inutili, la prima condizione è la trasparenza.

Ecco perché la Regione Toscana, se non lo ha già fatto, deve avviare immediatamente la mappatura delle attuali concessioni e pubblicare al più presto un report che metta nero su bianco i risultati di questo monitoraggio.

In pratica, abbiamo bisogno di un Albo pubblico delle concessioni.

Tutti quanti devono poter verificare quanto incassa lo Stato da questo tipo di attività, quale tipo di ingombro è stato autorizzato a ciascun imprenditore e che tipo di servizio può essere erogato o meno in un determinato tratto di costa.

La Regione Lazio ha già pubblicato un albo dettagliato nel 2019, mentre in Toscana tutto si muove sotto traccia.

È ora di cambiare passo, le gare si devono fare e si faranno, ma è importante cominciare sin da ora a lavorare per capire in che modo definire premialità ed eventuali penali. Avere sott’occhio lo stato dell’arte è il primo passo per fare un buon lavoro”.

Così Francesco Berti, deputato del M5S, firmatario del disegno di legge sulle concessioni balneari.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 7-13 dicembre
Inassociazione