Cronaca 7 Agosto 2019

Spintoni alla volontaria dell’SVS, La presidente Bolognesi: “Un fatto davvero grave” (Video)

Livorno – il fatto è avvenuto nella mattina di ieri 6 agosto 2019 intorno alle ore 07.45 in via Bengasi.

L’ambulanza si era fermata in mezzo di strada per portare a bordo una donna che due volte a settimana si reca in ospedale per effettuare la dialisi.

Una volontaria è scesa dal mezzo per prendere la danna e farla salire a bordo, quando è sopraggiunto uno scooter che trovandosi l’ambulanza che gli bloccava il passo avrebbe provato a passare nello stretto spazio tra la fiancata dell’ambulanza e le auto parcheggiate. Una volta giunto all’altezza del conducente, avrebbe frenato bruscamente per evitare di investire due donne che attraversavano la strada.

E’ a questo punto che il conducente di circa 30 anni avrebbe iniziato ad insultare l’autista e la volontaria dell’SVS.

Da una prima ricostruzione sembrerebbe che il giovane abbia iniziato a dire “ma come parcheggiate, devo andare a prendere il treno…. “e la volontaria avrebbe risposto “non c’è bisogno di insultare, lavoriamo, ora ce ne andiamo”.

Banali frasi che potevano concludersi con delle semplici scuse, invece la faccenda è degenerata, lo scooterista avrebbe tirato i capelli allla volontaria e l’avrebbe spinta contro l’ambulanza. L’autista è sceso e ha tentato di bloccare il giovane che mai si è tolto il casco e che poi è scappato via.

Giunta sul posto la polizia, non ha trovato il conducente, ma dalla targa presa dagli operatori non sarà difficile rintracciare l’autore del fatto

Aggressione ad una volontaria dell’SVS, parla la presidente Bolognesi

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento