Collesalvetti 31 Luglio 2021

Stagno, le proposte per la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali di Via Aurelia

stagno, attraversamento pedonale davanti alla raffineria Eni in via aureliaLivorno 31 luglio 2021

Il Sindaco Adelio Antolini e l’Assessore Sara Paoli hanno illustrato al Consiglio Comunale le proposte per la messa in sicurezza dei tre attraversamenti pedonali situati lungo Via Aurelia a Stagno.

“Quella della sicurezza – ha affermato il Sindaco Antolini – è una priorità ed abbiamo ritenuto opportuno convocare un tavolo urgente con i Dirigenti di Anas ed Eni, affinché episodi tragici, come quello accaduto la scorsa settimana, non si verifichino più”.

“Sono sei  – ha proseguito l’Assessore Paoli – gli interventi giudicati necessari e per i quali, il prossimo 2 agosto, concorderemo una data al fine di effettuare un sopralluogo congiunto sulla via Aurelia, così da definire il piano di massima dei lavori”.

Nel dettaglio:
• Installazione di n. 3 semafori a chiamata in corrispondenza dei tre attraversamenti pedonali;
• Potenziamento illuminazione degli attraversamenti pedonali;
• Rifacimento segnaletica orizzontale attraversamenti pedonali e isole a raso;
• Illuminazione a raso con led sulle strisce pedonali;
• Valutazione di installazione di segnalatori di velocità (pannelli a led con indicatori di velocità e messaggi di rallentamento);
• Valutazione della diminuzione dell’obbligo di velocità da 50 Km/h a 30 Km/h.

Durante l’incontro, a cui hanno partecipato anche il Consigliere Comunale e Provinciale con delega alla viabilità Giovanni Biasci e il Comandante della Polizia Municipale Paolo Cecconi, è emersa la necessità di creare un’isola centrale spartitraffico su tutto il tratto stradale per identificare meglio le corsie e impedire gli attraversamenti dalle via laterali.
A questo proposito, sarà necessario conoscere il parere della Direzione Generale di Anas poiché la classificazione della strada prevede opere di segnaletica orizzontale a raso ma meno frequentemente la possibilità di eseguire interventi in rilievo come isole e/o spartitraffico.

Impossibile invece, il posizionamento di un autovelox, in quanto, la normativa vigente, non consente l’installazione di postazioni nelle strade interne ai centri urbani.

“Il nostro obiettivo – ha concluso l’Assessore Sara Paoli – è quello di riuscire, nel più breve tempo possibile, a realizzare almeno le prime tre proposte che riteniamo fondamentali per garantire l’attraversamento in sicurezza”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione