Aree pubbliche 4 Ottobre 2019

Stalli Blu, Ghiozzi e Pacciardi: “Salvetti dilettante, stangata sul lungomare e meno posti per i residenti”

Stalli Blu: stangata sul lungomare, mentre continua la riduzione dei posti per i residenti in altre strade Ghiozzi e Pacciardi (Lega): “Salvetti dilettante”

Livorno 04 ottobre 2019 –  I consiglieri comunali della Lega Giozzi e Pacciardi sul tema degli stalli blu: “Salvetti in conferenza stampa annuncia che toglierà gli stalli blu nelle ZTL dove di fatto nessuno, eccetto i residenti, parcheggia; in realtà sottobanco, alla zitta, prolunga la sosta a pagamento ad altre zone del lungomare frequentate abitualmente da tutti i livornesi.

Inoltre in altre strade della città, prosegue a diminuire i posti auto per i residenti trasformando interi lati della strada da posti auto a posti scooter.

L’ultimo atto in Via San Simone dove è stata ridotta di fatto la possibilità ai residenti di parcheggiare l’auto: alle ore 23 del giorno 2 ottobre c.a., nell’intero lato dedicato agli scooter, ve ne erano in sosta solo 2 a discapito di numerose auto rimaste senza posto.

Nel ciclone anche il parcheggio di Piazza del Luogo Pio che, se sarà eliminato, creerà problemi oltre che ai residenti la sera, anche ai turisti che vengono di giorno.

Questa problematica evidenzia nettamente come la città non sia ancora pronta per organizzare eventi dello spessore della mostra di Modigliani.

Il problema parcheggi è gestito dal Sindaco e dalla sua Giunta in maniera dilettantistica; si va avanti per tentativi senza un progetto globale.

Serve un piano strategico per i parcheggi che tuteli i residenti e lasci la possibilità a chi viene da fuori Livorno di poter visitare la città e fare i propri acquisti nel suo centro commerciale naturale caratterizzato dallo storico Mercato Centrale, usando il proprio mezzo.

I turisti devono essere facilitati in questo senza dover scappare per l’impossibilità di trovare un posto auto e senza essere salassati: oggi parcheggiare in centro per poche ore risulta essere un esborso estremamente gravoso”.

CONDIVIDI SUBITO!