Aree pubbliche 13 settembre 2018

Stalli blu, i dettagli sulla sosta nella zona C in vigore da domani

In vigore da domani, venerdì 14 settembre 

STALLI BLU, I DETTAGLI SULLA SOSTA NELLA ZONA “C” 

Il provvedimento riguarda 15 vie del centro e della zona mercato

Livorno, 13 settembre 2018 – Entra in vigore, da domani, venerdì 14 settembre, la nuova disciplina della sosta nella zona “C”, in 15 strade del centro, e in particolare della zona mercato.

Complessivamente si tratta di 369 posti auto sugli stalli blu realizzati in queste ultime settimane, per i quali la sosta a pagamento sarà gestita da Tirrenica Mobilità.

Da domani parchimetri in funzione e controlli, dunque, nelle seguenti vie:

via Buontalenti (93 stalli auto);

via Santa Fortunata (11 stalli);

via Serristori (33 stalli);

via Sant’Omobono (9 stalli);

via della Coroncina (20 stalli);

via della Misericordia (5 stalli);

il tratto di via del Fante compreso tra via dei Cavalieri e via Buontalenti (20 stalli);

via Giovannetti (22 stalli);

scali Bettarini (42 stalli);

via Cossa (28 stalli);

via Rossini (14 stalli);

via dei Carabinieri (29 stalli);

il tratto di via dei Fulgidi compreso tra via dei Carabinieri e via Rossini (6 stalli);

via Di Franco (17 stalli);

scali Saffi (20 stalli in aggiunta ai 44 già esistenti).

Per i residenti titolari di contrassegno lettere “C” e “D” (e per le altre categorie autorizzate, tra cui disabili e soggetti in “lista bianca”) la sosta in queste strade sarà gratuita, senza limiti temporali.

Per i non autorizzati la sosta sarà invece a pagamento dalle ore 8 alle ore 22 di tutti i giorni feriali e delle prime domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre, e di tutti i giorni festivi compresi tra il 1° e il 24 dicembre.

Le tariffe (punti 3 e 10 della tabella) variano a seconda che gli stalli siano in zona a sosta controllata oppure in zona a traffico limitato (sempre lettera “C”).

 

Gli altri stalli

Oltre ai 369 stalli blu, il nuovo sistema della sosta realizzato nelle strade della zona “C” comprende:

  • 3 spazi per veicoli al servizio delle persone disabili e 42 spazi per motocicli in via Buontalenti;
  • 2 spazi per veicoli al servizio dei disabili, 19 spazi per motocicli e 2 spazi adibiti ad operazioni di in via Santa Fortunata;
  • 2 spazi per veicoli al servizio dei disabili e 15 spazi per motocicli in via Serristori;
  • uno spazio per disabili e 16 spazi per motocicli in via della Coroncina;
  • 4 spazi disabili, 15 spazi per motocicli e uno spazio per il carico/scarico in via dei Cavalieri;
  • 2 spazi per disabili e 9 spazi per motocicli in via Giovannetti;
  • 2 spazi per disabili e uno spazio per il carico/scarico sugli scali Bettarini;
  • uno spazio per disabili e 6 spazi per motocicli in via Cossa;
  • uno spazio per disabili in via Rossini;
  • uno spazio per disabili e 20 spazi per motocicli in via dei Carabinieri;
  • 2 spazi per disabili e 12 spazi per motocicli nel tratto di via dei Fulgidi compreso tra via dei Carabinieri e via Rossini;
  • 3 spazi per disabili e 5 spazi per motocicli in via Di Franco;
  • 4 spazi per disabili, 15 spazi per motocicli, 5 spazi per il carico/scarico e uno spazio speciale (donne in stato di gravidanza) sugli scali Saffi.

Sono inoltre istituiti:

61 spazi per motocicli in via del Cardinale;

24 spazi per motocicli in via Sant’Omobono;

37 spazi per motocicli in via Gherardi Del Testa.

Negli spazi riservati alle operazioni di carico e scarico, la sosta è consentita per un massimo di 15 minuti, dalle ore 7 alle ore 21, con esposizione del disco orario. Il carico e scarico è consentito a tutti i cittadini, non solo agli operatori economici.

Lascia il tuo commento