Rubriche 5 Marzo 2024

Strutture ricettive: come sta cambiando oggi l’arredo degli interni?

5 marzo 2024 – Strutture ricettive: come sta cambiando oggi l’arredo degli interni?

Mai come negli ultimi anni il design degli hotel è in costante evoluzione. La progettazione parte da un concetto di accomodation basato su una nuova sperimentazione, che punta a una concezione d’arredo contemporanea in linea con i più attuali stili di vita.

Alla base di questa ricerca, il comfort, il design e la volontà di offrire un servizio sempre più flessibile, strutturato sulle esigenze degli individui, ma soprattutto vocato all’esclusività.

Hôtellerie: le nuove tendenze del design tra benessere e tranquillità

L’organizzazione degli ambienti è uno dei fattori designati a definire gli standard di accoglienza.

Del resto, il design d’interni non è soltanto una questione di estetica, ma un modo per trasmettere all’utenza il valore di una struttura particolarmente attenta ai dettagli. Con le scelte di arredo giuste, infatti, è possibile creare atmosfera, suscitando sensazioni positive e dando vita a un luogo pieno di benessere.

Ma il design ha anche uno scopo funzionale: viaggi, trasferte di lavoro o brevi fughe fuori porta hanno infatti sempre in comune la ricerca della tranquillità, e la possibilità di garantirla può incidere sia sulla percezione che gli ospiti hanno dell’hotel sia sul grado di soddisfazione complessiva.

Per questo si tende a investire sulla camera d’albergo: un luogo fondamentale per il riposo e il relax che deve assicurare un soggiorno sereno e del tutto privo di rumori. Fondamentale optare per le porte giuste, puntando sulla qualità, sul design, ma soprattutto sulle performance in termini di isolamento acustico.

Allo stato attuale, nel settore a distinguersi sono le proposte di Cocif, realtà leader nei serramenti di qualità, oggi protagonista anche online, con uno spazio tutto dedicato alle sue proposte: sul sito di Cocif è infatti possibile scoprire tutte le soluzioni dell’azienda per il settore alberghiero, tra cui le porte insonorizzate che, oltre a integrarsi con lo stile della location, sono realizzate nel rispetto delle norme di prevenzione incendi e in conformità con i requisiti di certificazione.

Le porte progettate per il settore dell’ospitalità rientrano infatti in quella strategia che punta ad affiancare alle esigenze di tranquillità, il naturale bisogno di sicurezza, garantendo un’atmosfera più serena in un’esperienza di soggiorno confortevole.

Strutture ricettive: i mobili e i colori delle nuove tendenze di design

L’evoluzione dell’hôtellerie ha portato a galla la necessità di ripensare gli arredi nel loro complesso. Le nuove tendenze di design suggeriscono che il layout sarà sempre più cruciale sulla percezione degli ambienti, così come l’aspetto degli arredi e il loro ruolo nella collocazione spaziale.

In particolare, oggi si tende a eliminare il superfluo per lasciare più spazio ai vuoti: una scelta che si ispira a quella nuova tendenza minimal molto in voga negli hotel più attuali, che arreda attraverso il concetto di essenzialità, per fare spazio all’eleganza delle cose semplici.

I design puliti permettono inoltre di evitare quel senso di offuscamento caratteristico delle camere di piccole dimensioni, ma a patto di prestare una maggiore attenzione ai colori, che possono influire sull’armonia degli ambienti e modificare la percezione degli spazi.

Il settore dell’ospitalità, in particolare, continua a puntare su una palette neutra e rilassante, nuance che alimentano calma e serenità, suscitando emozioni positive. Tra le tendenze confermate, le calde tonalità della terra, che possono offrire un immediato relax scatenando una risposta emotiva ispirata al benessere offerto dalla natura.

I nuovi trend suggeriscono di giocare con l’inserimento di piccoli accenti colorati o di vere e proprie opere d’arte, che restituiscono agli spazi un tocco di unicità, rifuggendo dalle sensazioni asettiche delle scelte standardizzate.

Tra i grandi protagonisti della camera contemporanea, i mobili multifunzione, i quali possano garantire l’accesso a spazi ibridi di lavoro e entertainment, massimizzando le funzioni degli ambienti.

In definitiva, le nuove tendenze di design nascono per offrire all’hôtellerie una narrazione in grado di esprimere l’identità della struttura. Una narrazione attraente, capace di coinvolgere e conquistare, ma soprattutto di creare un’esperienza rassicurante che possa trasmettere un elevato senso di benessere.

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione