Rubriche 9 Agosto 2022

SuperLuna e pioggia di stelle cadenti nel cielo di Agosto

Livorno 9 agosto 2022

Si avvicina la notte di San Lorenzo (10 agosto), tradizionalmente la notte perfetta per osservare le stelle cadenti (lo sciame delle Perseidi), ma quest’anno a disturbare il cielo ci sarà la Luna piena che con la sua luce renderà più difficoltosa l’osservazione delle meteore, soprattutto quelle con la luce più debole.
Mentre la maggior parte degli osservatori sarebbe normalmente in grado di vedere 50 o 60 meteore all’ora, la Luna piena ridurrà la visibilità delle meteore a circa 10-20 al massimo, secondo la NASA.

Secondo l’Unione astrofili italiani, quest’anno lo sciame delle Perseidi attraverserà i nostri cieli dal 15 luglio fino al 24 agosto.

Non tutte le sere lo sciame è ben visibile. La notte con la pioggia di stelle cadenti più intensa, sarà quella tra il 12 e il 13 agosto. E  saranno visibili in particolare al mattino nelle ore che precedono l’alba.

 

Notte di San Lorenzo, come osservare le Perseidi

 

Per osservare le stelle cadenti non hai bisogno di un equipaggiamento speciale e non è indispensabile saper riconoscere le costellazioni bensì adottare alcuni accorgimenti essenziali:

1. Trova un luogo buio

Sarà fondamentale trovare un cielo buio e con un’ampia visuale per poter massimizzare le possibilità di osservare le stelle cadenti e goderti pienamente lo spettacolo.

2. Concediti un po’ di tempo

Sembrerà scontato dirlo ma… non avere fretta! Stacca la spina e concediti un po’ di relax per almeno un’ora o due, non solo perchè ti fa bene ma anche perchè queste meteore arrivano saltuariamente e intervallate da pause.

Inoltre i tuoi occhi impiegheranno sino a 20 minuti per adattarsi al buio e ciò ti permetterà di vedere molte più stelle e meteore.

Porta con te una sdraio, spray anti-insetti e viveri per la serata per goderti il tutto come al cinema

3. Trova il Radiante

Sebbene non sia requisito essenziale riconoscere le costellazioni è molto utile cercare e trovare il cosiddetto “Radiante“, il punto dal quale provengono e si irradiano le meteore.

Il Radiante delle meteore Perseidi è la Costellazione di Perseo che si può individuare a Nord – Est partire dalle ore 24.00. Si troverà proprio sotto Cassiopea una costellazione a forma di “W” o di “M” rovesciata.

Dai un’occhiata all’immagine di seguito per avere un’idea:

IL RADIANTE DELLE METEORE PERSEIDI, LE STELLE CADENTI DI AGOSTO

Per individuare la Costellazione di Perseo porta con te una bussola o scarica sul tuo smartphone l’app Mappa Stellare.

La SuperLuna

La quarta e ultima Superluna del 2022, la “Luna dello Storione” che coincide col perigeo, si verificherà venerdì 12 agosto alle 03:36 ora italiana si verificherà la quarta ed ultima SuperLuna del 2022

Per ammirare il nostro satellite basterà rivolgere lo sguardo verso il cielo sud-orientale: la Luna brillerà alla larghezza di un palmo in basso a destra (o 5 gradi al sud celeste)

Le Superlune si verificano quando la Luna piena coincide con il punto più vicino del satellite alla Terra nella sua orbita, noto come perigeo.

Secondo il Farmer’s Almanac e Fred Espanak, esperto di eclissi e astrofisico della NASA in pensione, la definizione di Superluna è una Luna piena entro il 90% dal punto più vicino alla Terra, e nel 2022 ne abbiamo già viste 3: a maggio, giugno e luglio, e la Superluna di agosto sarà l’ultima dell’anno.

Le serie di Superlune come quella che abbiamo visto quest’anno non sono particolarmente rare: anche 2023 vedremo 4 Superlune consecutive, così come nel 2024. Il 2025 ne avrà 3 di fila.

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua