Cronaca 29 Settembre 2021

Tagliano le piante e trovano due scooter rubati nel 2019

Non solo scooter tra i rovi, anche fornellini da campeggio con bombola del gas, luci di Natale e tanto altro ancora

Tagliano le piante e trovano due scooter rubati nel 2019Livorno 29 settembre 2019

Ieri mattina, gli operai addetti alla manutenzione del verde urbano del Comune di Livorno hanno potato le piante che costeggiavano il parcheggio del viale della Libertà (ex parcheggio ATL)

Nello svolgere il loro lavoro, dove hanno tagliato le piante sono spuntati tanti reperti archeologici oltre all’immondizia.

Bottiglie di plastica, sacchetti, rifiuti vari, luci di Natale, grucce per abiti, materassi, fornellini del gas da campeggio con le bombole del gas attaccate, giocatori del calciobalilla e tanto altro ancora.

Nascosti dietro alle piante c’erano anche due telai di scooter, quello che restava di un motore cannibalizzato, un bauletto da scooter aperto con una targa quadrata da cinquantini.

La polizia municipale intervenuta sul posto ha rintracciato tramite la targa ed il numero di telaio i due proprietari dei mezzi che risultavano rubati nel 2019

I proprietari hanno ritirato le carcasse dei loro scooter rubati due anni fa e oltre alla beffa del ritrovamento di quel che resta ora devono anche pagare 80 euro per la demolizione in disfattura

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione