Cronaca 3 Settembre 2021

Taglio del nastro per il nuovo asilo in via Fratelli Gigli

scuola volanoLivorno 3 settembre 2021

Oggi, alle ore 10.00, è stata inaugurata la nuova scuola “volano” realizzata dal Comune di Livorno in via Fratelli Gigli 4.

A Tagliare il nastro, il sindaco Luca Salvetti e dalla vicesindaca con delega alle Attività Educative Libera Camici, alla presenza delle autorità, la nuova scuola “volano” realizzata dal Comune di Livorno in via Fratelli Gigli 4.

La struttura, un prefabbricato a moduli, è stata realizzata usufruendo dei poteri commissariali conferiti dall’ex Presidente Giuseppe Conte al Sindaco in materia di edilizia scolastica ed è costata complessivamente circa 997.000 euro.

Il progetto per una nuova scuola “volano” nasce dall’esigenza di realizzare, nel tempo più breve possibile, una struttura in grado di ospitare temporaneamente alunni di scuole di vario ordine e grado, che siano in attesa di essere trasferiti in un edificio ad hoc in fase di costruzione, o in edifici scolastici già esistenti ma attualmente non utilizzabili (o per esigenze manutentive e di messa in sicurezza).

La struttura si rende utile anche che per fronteggiare eventuali esigenze dovute all’attuale emergenza sanitaria qualora si rendano necessari spazi.

Per questo motivo il Comune ha individuato la soluzione di una struttura prefabbricata da installare in una grande area, adatta ad eventuali ulteriori ampliamenti che negli anni si rendessero necessari.

La dimensione e la distribuzione degli spazi interni garantiscono la collocazione di una scuola dell’infanzia, di una scuola primaria ad una sezione e di una scuola secondaria di primo grado a due sezioni.

La forma dell’edificio, lineare con corridoio centrale, si presta facilmente ad eventuali modifiche e ampliamenti.

Come primo utilizzo, la scuola “volano”, che è stata denominata Scuola “Alexander Langer”, ospiterà la scuola dell’infanzia ex “Menotti”, precedentemente situata in via Poerio e temporaneamente collocata all’interno della scuola “Micheli”.

Una volta ultimati i lavori della nuova scuola d’infanzia in via Coltellini, attualmente in corso, la ex “Menotti” troverà la sua collocazione definitiva e la scuola “volano” potrà ospitare alunni di altre scuole.

L’iter realizzativo è iniziato nell’estate del 2020, con l’approvazione del progetto definitivo, utilizzando, per ridurre al massimo i tempi amministrativi, il ruolo di commissario straordinario del Sindaco in materia di edilizia scolastica, ai sensi ex D.L. 8 aprile 2020, n° 22, art. 7 ter, convertito in L. 6 giugno 2020, n° 41, come modificato dai commi 812 e 813 della Legge 30 dicembre 2020, n. 178.

A settembre 2020, a seguito di esperimento della gara, sono stati affidati la progettazione esecutiva e i lavori, cominciati a metà gennaio 2021 e terminati in questi giorni.

L’opera consiste in un edificio con struttura metallica e tamponamenti esterni e divisori interni in pannelli metallici coibentati, che garantisce tutti i requisiti di sicurezza e comfort richiesti per la destinazione scolastica.

La superficie coperta è di circa 680 mq con un giardino di pertinenza di 4.100 mq.

L’area scelta per la realizzazione della scuola è particolarmente adatta ad ospitare questa nuova funzione in quanto si trova in una strada con ridotto traffico veicolare, con un parco pubblico confinante a nord est e con un parcheggio pubblico confinante a sud ovest.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento