Cronaca 3 Marzo 2020

Tassa sui bus rinviata a data da destinarsi, Confcommercio ringrazia

pullmanLivorno 3 marzo 2020 – Visto il calo degli arrivi a Livorno a causa dell’emergenza Coronavirus il Comune ha accettato le richieste di Confcommercio, Confguide e degli operatori del settore trasporti turistici e ha rinviato a data da destinarsi l’entrata in vigore della tassa sui bus turistici a Livorno. Si attende infatti l’evoluzione della situazione sanitaria ed economica nei prossimi mesi.

Confcommercio ringrazia l’amministrazione e in particolare gli assessori Cepparello e Garufo per aver ascoltato le preoccupazioni degli imprenditori. Naturalmente ci sarà bisogno di prendere misure urgenti anche per gli albergatori. Sarebbe auspicabile una simile sospensione della tassa di soggiorno viste le numerose disdette che stanno aumentando giorno per giorno. O almeno il ritorno alle tariffe del 2019.

CONDIVIDI SUBITO!