Piombino 5 Gennaio 2023

Tenerini e Anselmi (FI): “Giani commissario Rigassificatore, inutili le rassicurazioni sulle compensazioni per Piombino”

Davide Anselmi e Chiara TeneriniLivorno 5 gennaio 2023 – Tenerini e Anselmi (FI): “Giani commissario Rigassificatore, inutili le rassicurazioni sulle compensazioni per Piombino”

“Abbiamo appreso da fonti stampa che una delegazione dei firmatari dell’appello per il Lavoro e lo Sviluppo di Piombino ha incontrato di recente il Governatore Giani per chiedere rassicurazioni sulle compensazioni per il rigassificatore di Piombino.”

lo dichiarano la deputata Chiara Tenerini e il vice coordinatore provinciale di FI Davide Anselmi.

“Ci preme evidenziare come il memorandum di Giani non sia assolutamente vincolante, ma rappresenti una mera indicazione di carattere propositivo rispetto alle necessità del territorio”.

Gli stessi hanno inoltre affermato “Non è il Governatore il soggetto legittimato a garantire tali compensazioni, come ad esempio lo sconto in bolletta, ma solo su autorizzazione e controllo sull’esecuzione delle opere”.

Inoltre “Continua il dialogo aperto con il territorio e l’amministrazione comunale di Piombino per raccogliere necessità e istanze da trasmettere a livello ministeriale.

Sarà infatti il Ministero a stabilire quali saranno le misure compensative attuabili, attraverso il tavolo conciliativo annunciato dal Ministro Pichetto Fratin”.

Per concludere “Proprio per questo il coordinamento piombinese di Forza Italia ha redatto un documento, presentato anche al Sindaco della città, elencato una serie di proposte concrete.

Ci siamo concentrati su ristori ad impatto diretto per i cittadini come lo sconto delle bollette, il fondo per l’azzeramento della TARI da istituirsi presso il MEF ed un ammontare annuale da destinare al Comune di Piombino per le esigenze del territorio, oltre naturalmente a mettere l’attenzione su bonifiche, e gli interventi sulle infrastrutture”.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione