Ambiente 27 Luglio 2020

Tenerini (FI). “No all’ inceneritore e No al termovalorizzatore in provincia di Livorno”

Chiara tenerini

Chiara Tenerini

Livorno 27 luglio 2020 – “Il mio deciso intervento contrario alla realizzazione del termovalorizzatore a Collesalvetti è in perfetta sintonia con quanto Forza Italia Toscana ha dichiarato nel suo programma.

Il sito individuato dal PD e l’area Livornese non hanno le caratteristiche geologiche adatte, in quanto sarebbe ulteriormente appesantito da un’altra struttura industriale oltre a quelle già presenti a Rosignano Solvay, Piombino e Livorno. Questo deve essere un punto fermo e inamovibile. Detto questo, qualora ce ne fosse bisogno, voglio ribadire che ho indossato la mia Maglietta Bianca come simbolo di una chiara presa di posizione personale e di Forza Italia sulla assoluta priorità di salvaguardare la salute di tutti, indipendentemente da inutili e stupide posizioni ideologiche, estreme e ingiustificate. Non ammetto nessuna strumentalizzazione su questo argomento.

La posizione di Forza Italia, sulla gestione dei rifiuti, è quindi univoca e inequivocabile: è necessario un intervento autonomo, programmato e definitivo sullo smaltimento rifiuti regionali, al fine di favorire una vera economia circolare e al contempo affrontare in modo attuale e contemporaneo il tema ambientale riguardo i rifiuti. Tradotto in parole povere, significa affrontare questo argomento senza paletti ideologici estremisti che pretestuosamente tengono in ostaggio da troppi anni la sinistra e l’intero sviluppo della nostra regione, senza risolvere il problema. Io e Forza Italia tutta siamo convinti che si possa unire la difesa dell’ambiente e la salute pubblica senza preconcetti, investendo in una zona con le caratteristiche ad hoc, in tecnologie all’avanguardia per smaltire i nostri inevitabili scarti, creando contestualmente un circolo economico virtuoso”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento