Cronaca 2 Marzo 2019

Tentato furto alla concessionaria auto, denunciati due rumeni

Tentano di rubare le ruote di una macchina in una concessionaria. I Carabinieri denunciano due rumeni in fuga.

Nella serata del 28 febbraio 2019, i Carabinieri della Stazione di Stagno, hanno deferito in stato di libertà due soggetti di nazionalità rumena per tentato furto.

I militari, mentre eseguivano attento controllo del territorio in via P. Pisana, alle ore 19:45 circa, fermavano due uomini di nazionalità rumena, di età compresa tra i 35 e i 25 anni, che correvano in direzione Nord.

Entrambi, all’atto del controllo venivano riconosciuti come già noti alle Forze dell’Ordine, in quanto dediti a reati contro il patrimonio.

Quasi contestualmente, al centralino del 112, perveniva una segnalazione dal responsabile della concessionaria “Clas”, per un tentativo di furto di 4 ruote complete, prelevate da uno loro autovettura presente nel piazzale.

La pattuglia, che aveva fermato i due stranieri che avevano destato sospetto, veniva tempestivamente informata.

A seguito di perquisizione, venivano trovati in possesso di bulloni delle ruote, presumibilmente smontate poco prima.

I due rumeni, venivano così condotti dai militari della Stazione di Stagno e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Livorno, presso gli uffici del Comando competente per territorio dove si procedeva al deferimento di entrambi per il reato di tentato furto.

Ulteriori accertamenti sono ancora in corso da parte dei Carabinieri, al fine di corroborare con ulteriori elementi, le responsabilità degli stranieri fermati.

CONDIVIDI SUBITO!