Cronaca 30 Aprile 2020

Test sierologici gratuiti anche dai privati: ecco l’elenco dei laboratori

Test sierologici gratuiti anche dai privati: ecco l’elenco dei laboratori convenzionati con l’Azienda USL Toscana nord ovest

 

laboratorio analisi

Llaboratorio analisi, immagine di archivio

Toscana (Livorno), 30 aprile 2020 – Sono 19 i laboratori privati che hanno stipulato specifiche convenzioni con l’ASL Toscana nord ovest e che sono autorizzati ad effettuare i test sierologici rapidi per stabilire se la persona ha prodotto anticorpi al Covid-19 e quindi è entrata in contatto con il virus.

Poichè molte persone con Covid-19 non hanno nessun sintomo o solo sintomi lievi, i test sierologici rapidi consentono di mappare in maniera più allargata l’espansione della malattia.

Permettono anche di identificare eventuali casi positivi su cui intervenire con tempestività e con provvedimenti di prevenzione, contenimento e osservanza sanitaria, e quindi limitare il contagio.

Chi può fare i test sierologici.

 

Possono eseguire il test anche i singoli individui che manifestino sintomi da infezione da Covid-19 ma solo su richiesta del medico di medicina generale o del pediatra di famiglia.

La ASL ha già effettuato circa 20.000 test sierologi sugli operatori sanitari di strutture pubbliche o private, sugli ospiti delle RSA, sul personale del volontariato e su chi, a vario titolo, è impegnato nell’emergenza sanitaria, come prevede l’ordinanza 23 del presidente della Giunta Regionale.

L’ordinanza 39, dello scorso 19 aprile, ha ulteriormente allargato la possibilità di effettuare il test anche ad altre categorie di persone purchè svolgano mansioni di contatto con il pubblico:

Dipendenti pubblici, dipendenti degli uffici postali, dipendenti dei servizi bancari, finanziari e assicurativi, lavoratori della editoria e della emittenza televisiva, operatori del trasporto pubblico locale, operatori della logistica, personale dei consolati.

Al test possono inoltre accedere gli agenti della polizia municipale e della polizia provinciale, i lavoratori degli esercizi commerciali e grandi strutture di vendita alimentare, gli addetti al trasporto merci, i lavoratori delle aziende relative allo smaltimento e raccolta dei rifiuti la cui attività implica il contatto con rifiuti potenzialmente infetti, lavoratori dei servizi a domicilio, edicolanti e librai, tassisti, operatori delle imprese di onoranze funebri, personale dei porti e degli aeroporti, i lavoratori del distretto cartario.

 

Quanto costa il test. 

Il costo del test per tutte le categorie individuate dalla Regione è a carico delle Asl in quanto considerato iniziativa di sanità pubblica.

 

Dove effettuare i test (in rosso i laboratori a Livorno e provincia)

I test si effettuano solo su prenotazione telefonando ai rispettivi laboratori. Ecco di seguito l’elenco:

Biolabor Livorno;

Casa di cura Villa Tirreno (Livorno, tel. 0586/263101);

Multitest (Livorno, tel. 0586/893095)

Laboratorio Nuovo (Cecina, tel. 0586/635170)

Bianalisi (Villafranca Lunigiana, tel. 0187/493638);

Biomedix (Aulla, tel. 0187/420680);

Cam (Viareggio, tel. 0584/962153);

Centro Analisi Cascina (Cascina, tel. 050/711123);

Centro Ricerche Cliniche (Pisa, tel. 050/503020);

Ecol Studio (Lucca, tel. 0583/808840);

Kobiol (Pisa); Laboratorio analisi Bruno (Carrara, tel. 0585/857987);

Laboratorio apuano (Massa);

Laboratorio Pieroni (Camaiore);

Laboratorio Analisi Tirreno (Carrara, tel. 0585/631795);

Lacc (Pontedera, tel. 0587/53924);

Lam (Pisa, tel. 050/44022);

Lam San Vito (Capannori, tel. 0583/936430);

Lamm Srl (Lucca, tel. 0583/581491);

 

 

CONDIVIDI SUBITO!