Attualità 10 Agosto 2021

TNI: “Il Green Pass svuota i nostri ristoranti. 30% di disdette, penalizzati i locali al chiuso”

Il punto sul Green Pass l’ultimo dopo la prova del primo fine settimana

tni no green pass nei ristorantiLivorno 10 agosto 2021

TNI Tutela Nazionale Imprese Livorno, Sanna Fabio e Luca Marcantoni:

Il green pass? A pochi giorni dalla sua introduzione possiamo confermare le attese della vigilia.

Abbiamo registrato disdette e una perdita di oltre il 30% dei clienti.

Per chi ha solo spazi all’interno la certificazione verde rappresenta una discriminazione, visto che comunque nei ristoranti sono ancora in vigore e vengono applicati green pass o meno i protocolli di sicurezza anti contagio, ovvero:

il distanziamento tra i tavoli,

gel igienizzanti

mascherine per chi non è seduto al tavolo e per il personale del ristorante.

Una misura discriminatoria anche per i clienti.

Un provvedimento che ha diviso le persone, le quali, che siano a favore o no del green pass, se la prendono comunque con i ristoratori, qualsiasi decisione venga presa dal titolare o gestore del locale.

Non mancano le recensioni fasulle e gli insulti via social e ciò comporta un’ulteriore perdita di lavoro per la nostra categoria.

 

Obbligare i ristoratori a non far sedere i clienti all’interno se non hanno green pass non consente agli esercenti di lavorare, né tanto meno questa misura contribuisce alla tutela della salute pubblica, visto che; se nei ristoranti ci sono il distanziamento e le mascherine, fuori da essi le persone si assembrano ovunque, anche sui mezzi pubblici, dove il green pass non è richiesto.

Ieri il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ci ha dato ragione.

I ristoratori non sono poliziotti e non devono chiedere il documento d’identità ai clienti.

Noi, fin dall’inizio, abbiamo chiesto di abolire del tutto l’obbligo di verifica del green pass.

Abbiamo scritto al garante della Privacy e un emendamento da noi proposto sarà votato in Parlamento alla ripresa dei lavori.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione