Rosignano 21 Giugno 2022

Torna il “Ping Pong” a Vada con il primo Torneo TCE dopo 30 anni

Successo per il Tennistavolo Costa degli Etruschi

Vada (Rosignano, Livorno) 21 giugno 2022

Si è tenuto a Vada il primo torneo TCE open 4000 della stagione pongistica 2022 con più di cinquanta visitatori e ventiquattro atleti a contendersi il titolo. Un podio di tutto rispetto che ha visto l’assessore alla Cultura e vicesindaco di Rosignano Marittimo Licia Montagnani premiare la quattordicenne Aurora Paoli, che ha alzato la coppa oro, dopo aver sconfitto in una finale da “serie A” Jacopo Lafragola. Terzo posto meritatissimo per l’atleta Alessio Ferri, che sconfigge il quarto classificato Paolo Giovacchini.

Un plauso a tutti i pongisti che si sono messi in gioco di prima mattina e hanno contribuito a rendere l’atmosfera lieta e sportiva per tutto il pomeriggio, con la sottolineatura per Walter Musto caratterizzato da una prestazione ottima, frutto di duro allenamento e del carattere grintoso che contraddistingue l’atleta.

 

Bene anche Vincenzo Brogi e Francesco Guelfi, quest’ultimo ha giocato anche se infortunato, che non hanno superato il girone eliminatorio, ma hanno dato segnali importanti di crescita, bene auguranti per il futuro, classificandosi rispettivamente secondo e terzo nel “tabellone basso”. Segno di come il vivaio del Tennistavolo Costa degli Etruschi stia tirando fuori atleti pronti e vogliosi di fare bene. Vivaio di cui fanno parte Luigi Bagnoli e Bernardo Fonti che si sono classificati per la fase finale e Daniele Pacchini, Matteo Cavicchioli, Alessandro Bellucci e Nico D’Aiuto, classificati nel “tabellone basso”.

Non hanno partecipato al Torneo, ma sono pilastri di questo gruppo Stefano Carmignoli, che insieme a Guelfi e Bagnoli hanno organizzato questo importante evento, Franco Ceccanti fermo a causa di un infortunio, Enrico Ghignoli assente a causa di impegni familiari ed il promettente Tommaso Guelfi, under 10.

Il tennistavolo sbarca quindi a Vada in una giornata afosa vicino allo splendido mare etrusco, ricco di belle partite e premi gastronomici, all’insegna della competizione ma anche del divertimento.

 

Tutto questo è stato possibile grazie alla disponibilità di Sebastian Mureddu, che ha messo a disposizione la “Sala Balliamo”, di tutti i volontari e della collaborazione con il Tennistavolo Cascina nella figura del presidente Denis Gradi

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione