Cronaca 28 Febbraio 2021

Torna l’acqua nei quartieri nord e sud, Salvetti ringrazia

Importante guasto sulla condotta idrica nel pomeriggio di sabato 27 febbraio

 

Tornata l’acqua nei quartieri nord e sud, il sindaco ringrazia i tecnici Asa per l’intervento tempestivo e la Protezione Civile del Comune per essersi messa a disposizione per eventuali emergenze idriche

Luca SalvettiLivorno, 28 febbraio 2021

La Protezione Civile del Comune sta monitorando da ieri sera le attività dei tecnici Asa che dal tardo pomeriggio di sabato, stanno lavorando per riparare un importante guasto che si è verificato sulle tubature di Mortaiolo, lasciando per alcune ore le periferie nord e sud di Livorno senz’acqua, oltre che il territorio di Collesalvetti.

Intorno alle 23 di ieri Asa ha informato che l’acqua era tornata a tutte le utenze.

 

Questa mattina Asa ha proseguito gli interventi sull’acquedotto con la sostituzione della barra di condotta danneggiata.

Ci sono state alcune segnalazioni, circa 5, di torbidita’ in zona La Rosa, ma il fenomeno si dovrebbe normalizzare rapidamente e Asa ha assicurato che questo non pregiudica la potabilita’ dell’acqua.

Nel pomeriggio di oggi è prevista la conclusione dei lavori, poi inizieranno le attivita’ di carico sulla condotta, tramite le quali la pressione sara’ progressivamente e lentamente riportata alle condizioni standard di funzionamento.

 

“Ringrazio i tecnici Asa per la tempestività – dichiara il sindaco Luca Salvetti – e la Protezione Civile del Comune che si è subito messa a disposizione, non appena appresa la criticità.

Intorno alle 21 di sabato, infatti la Protezione Civile, una volta informata del guasto, ha aperto il Ce.Si, Centro situazione con presidio tecnico, per monitorare la situazione e per predisporre eventuali approvvigionamenti di emergenza in luoghi sensibili (ospedale, case di riposo), cosa che per fortuna non si è resa necessaria.

Questo per essere pronti in caso di protrarsi del guasto, in attesa delle necessarie verifiche dei tecnici Asa sulla linea.”

 

“La collaborazione tra chi gestisce un servizio pubblico come quello idrico e la macchina comunale – conclude il sindaco – è di fondamentale importanza sempre, ma a maggior ragione lo è in un momento delicato come quello che stiamo vivendo, con una pandemia in corso.

Ci auguriamo che l’intervento di stanotte e della giornata di oggi sia risolutivo, comunque continueremo a monitorare la situazione fino a chiusura del lavoro sull’acquedotto.”

CONDIVIDI SUBITO!