Cronaca 30 Marzo 2024

Torna l’ora legale lancette avanti nella notte.  Vantaggi, Disagi e il Dibattito sulla sua Permanenza

 Torna l'ora legale lancette avanti nella notte.  Vantaggi, Disagi e il Dibattito sulla sua PermanenzaLivorno 30 marzo 2024 – Torna l’ora legale lancette avanti nella notte.  Vantaggi, Disagi e il Dibattito sulla sua Permanenza

Nella notte tra sabato 30 e domenica 31, un evento ricorrente ogni anno si ripeterà: il cambio dall’ora solare a quella legale. Le lancette degli orologi dovranno essere spostate un’ora in avanti, segnando l’inizio dell’ora legale, un momento che porta con sé una serie di riflessioni su salute, energia, ambiente e anche economia.

I Benefici dell’Ora Legale sui Consumi Energetici

Secondo stime della Società italiana di medicina ambientale (Sima) e di Terna, la società che gestisce la rete elettrica di trasmissione nazionale, l’ora legale porta con sé numerosi vantaggi. Durante i sette mesi di ora legale, si stima che l’Italia risparmierà circa 90 milioni di euro grazie a un minor consumo di energia elettrica, pari a circa 370 milioni di kWh. Questo comporta anche un rilevante beneficio ambientale, con una riduzione stimata di circa 170 mila tonnellate di emissioni di anidride carbonica in atmosfera.

L’Impatto Economico del Minor Consumo Energetico

Il risparmio economico si traduce direttamente sulle bollette energetiche dei cittadini, considerando che il costo medio del kWh è di circa 24,3 centesimi di euro al lordo delle imposte. Questo minor consumo di elettricità corrisponde al fabbisogno medio annuo di oltre 150 mila famiglie. In un periodo che va dal 2004 al 2023; il minor consumo di energia elettrica per l’Italia dovuto all’ora legale è stato complessivamente di circa 11, 7 miliardi di kWh, con un risparmio economico per i cittadini di circa 2,2 miliardi di euro.

Il Dibattito sulla Permanenza dell’Ora Legale

Nonostante i benefici evidenti, c’è un dibattito in corso sulla permanenza dell’ora legale tutto l’anno. Attualmente, 336mila italiani hanno firmato una petizione online per rendere permanente l’ora legale. La proposta è supportata dalla Sima e da Consumerismo no profit, che chiedono al Governo di adottare questa misura.

La discussione si concentra su vari aspetti, tra cui l’impatto sulla salute, sull’adattamento dei ritmi circadiani delle persone e sull’efficienza energetica. Alcuni sostengono che l’ora legale permanente potrebbe portare a una migliore gestione dell’energia e una maggiore produttività. Altri sollevano preoccupazioni riguardo ai potenziali disturbi del sonno e al disorientamento causato dalla mancanza di luce naturale al mattino durante i mesi invernali.

In conclusione, il cambio dall’ora solare a quella legale non è solo un adeguamento degli orologi. E’ un momento che solleva una serie di questioni rilevanti per la società. Mentre i benefici economici ed ambientali sono evidenti, la decisione sulla sua permanenza richiede un’attenta valutazione dei suoi effetti su tutti gli aspetti della vita quotidiana dei cittadini

Torna l’ora legale lancette avanti

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione