Appuntamenti 30 Giugno 2019

Tornano le “Serate Illuminate/PAC 180” al centro Basaglia

SERATE ILLUMINATE / PAC 180

Ventitreesima edizionea

5-6 Luglio Centro Residenziale Franco Basaglia

Livorno – Il Centro Residenziale Franco Basaglia UFSMA Livorno presenta la 23° edizione delle “Serate Illuminate/PAC180” in collaborazione con: Premio Ciampi, Cooperativa Sociale Brikke Brakke, Associazione Culturale Il Cane di Zorro, Valigie Rosse Edizioni, Associazione culturale Mercemarcia, Collettivo artistico SkateNati.

Presso il PAC180 (via della Fontanella, 145), il Parco di Arte Contemporanea realizzato all’aperto, nel giardino storico del Centro Residenziale Franco Basaglia di Livorno, diretto dalla Psichiatra Ivana Bianco, nel quale, dal 1996, ogni anno nel primo week-end del mese di luglio sono organizzate, le “SERATE ILLUMINATE” una manifestazione che coinvolge sia gli utenti psichiatrici che musicisti, performers, poeti e artisti di livello internazionale e soprattutto, tantissimo pubblico. Non solo, dunque, il Centro psichiatrico è aperto e chiunque può uscire, ma i cittadini sono invitati ad entrare e a comprendere che quei cancelli non sono barriere e che la malattia mentale, appunto, non decreta in nessun modo la pur minima oscillazione della definizione di “uomo”, “donna”: “persona”.

Ogni anno, quindi al PAC180 si rinnova questo incontro, dove artisti di varie nazioni hanno l’occasione di conoscersi, stare insieme per un breve periodo e misurare la propria sensibilità artistica nel rispetto di un luogo abitato e vissuto dai pazienti del Centro Basaglia. Per gli Artisti invitati è un impegno non facile ma che alla fine da grande soddisfazione perché il loro contributo artistico rende il Centro Basaglia un luogo più vivibile. A distanza di oltre 30 anni dalla legge 180 le idee di Basaglia non sono morte con lui, anche se sempre più spesso la legge (mai perfettamente applicata e sicuramente migliorabile) viene attaccata, esiste ancora la convinzione che il dialogo, l’ascolto e l’arte siano la miglior medicina per la buona salute di tutti noi.

La manifestazione prenderà avvio venerdì 5 luglio alle ore 21.00 con l’inaugurazione della mostra promossa dall’Associazione culturale Mercemarcia in collaborazione con PAC180 “STO DISEGNANDO”, esposizione che coinvolge più di 60 artisti tra i quali: DEM, 108, Laurina Paperina, Giulia Zanet, Isabella Nazzarri, Nicola Di Caprio, Bartolomeo Migliore, Wurmkos, Ozmo, Laboratorio Saccardi, Maba, Pierpaolo Febbo, Paolo De Biasi, Massimo della Pola, Andre Fiorino…

A seguire il concerto dei MORUGADRUM band di percussionisti pisana che suona i tipici strumenti brasiliani utilizzati nella batucada, ma che si lascia influenzare da altri generi musicali come rock, afro, arabo, pop!

La serata proseguirà con il concerto di FWORA JORGENSEN il nuovo progetto di Mirco Mariani già fondatore, assieme a Valerio Corzani dei Mazapegul, con i quali vinse la prima edizione del Premio Ciampi nel 1995. In questi anni Mariani ha collaborato con artisti importanti, tra i quali Marc Robot, Arto Lindsay, Vinicio Capossela, Mauro Ermanno Giovanardi, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Enrico Rava. MIRCO MARIANI presenterà il suo nuovo disco a firma FWORA JORGENSEN, omaggio al mondo cinematografico di Aki Kaurismaki.

La serata si concluderà con il concerto degli EXTRALISCIO, band che nasce dall’incontro tra Mirco Mariani e il musicista Moreno il Biondo, per anni membro dell’Orchestra Casadei e tra i fondatori dell’Orchestra Grande Evento. La formazione interpreta con nuove sonorità e nuovi arrangiamenti i brani della tradizione della musica da ballo romagnola.

La serata di sabato 6 luglio si aprirà con la presentazione, a cura di Valigie Rosse edizioni del libro BASAGLIA’S di Stefano Miani (testi) e Giga (illustrazioni). BASAGLIA’S racconta la vita e la storia del centro residenziale psichiatrico livornese: Stefano Miani ne ha condiviso gli spazi e l’atmosfera per qualche giorno e poi l’ha raccontato come sa lui, in chiave di favola. Per l’occasione sarà effettuato una caccia al tesoro: Alla ricerca di Bucche, il “cane fantasma”

A seguire la musica de L’ORCHESTRINO piccola band creativa composta da musicisti che abbracciano gli standars delle brass band, canzoni popolari, brani originali ed insospettabili covers… Dal 2011 l’Orchestrino collabora assiduamente con il cantautore livornese Bobo Rondelli.

Concluderà la serata il concerto dei FRIGO recenti Vincitori del Premio Musicale Piero Ciampi 2018 La band, composta da Tony Frigo (voce), Paolo Frigo (chitarra e synth), Elia Frigo (basso), Enzo Frigo (batteria) presenterà l’album di debutto “Non importa” (La clinica dischi).

Durante la serata ci saranno interventi artistici nel parco a cura di : Alleg, Emma Jons e Tilf a cura di Irene Guerrini / Silvia Serenari / “Alfettabonetta” progetto collettivo di SkateNati.

Ricordiamo che entrambe le serate sono ad ingresso libero.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione