Collesalvetti 12 dicembre 2019

Traffico merci, oggi a Guasticce (Li) una firma per progettare il futuro della logistica portuale

FIRENZE – Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, Stefano Corsini, e il presidente dell’Interporto A. Vespucci, Rocco Guido Nastasi, saranno ogg, giovedì 12 dicembre, a Guasticce (Comune di Collesalvetti- Li), per firmare un protocollo d’intesa che darà il via alla progettazione di due importanti opere ferroviarie: il collegamento tra l’Interporto e la linea Collesalvetti – Vada e la prosecuzione verso la linea Pisa-Firenze (tramite il cosiddetto bypass di Pisa).

Il protocollo è stato approvato dalla Giunta regionale nel corso della sua ultima seduta su proposta dell’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli.

L’appuntamento è alle ore 11,00 all’Interporto di Guasticce, nella sala convegni della Palazzina Colombo. Ai saluti del presidente dell’Interporto Nastasi, del sindaco di Collesalvetti Adelio Antolini e del sindaco di Livorno Luca Salvetti, seguiranno la presentazione dei progetti ferroviari di RFI e la realazione di Maurizio Gentile, l’intervento del presidente Corsini e le conclusioni del presidente Rossi. Al termine della mattinata, alle ore 12,30 circa, è prevista la firma.

L’iniziativa sarà seguita da un rapido sopralluogo al luogo dove sarà realizzato lo ‘scavalco’, collegamento ferroviario diretto tra il Porto di Livorno e l’Interporto Vespucci.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento