Cronaca 17 Luglio 2020

Tragedia a Piombino, trovato morto atleta di Triathlon, IronMan e sport estremi

emanuele veterePiombino (Livorno) 17 luglio 2020 – Tragedia a Piombino, trovato senza vita atleta di Triathlon, IronMan e sport estremi

Questa mattina, Emanuele Vetere, 31 anni, originario di Crema, in forza a Livorno al 9º Reggimento d’assalto paracadutisti; “Col Moschin” dell’ Esercito Italiano e atleta di Triathlon, IronMan e sport estremi è stato trovato senza vita.

Il corpo senza vita di Emanuele è stato rinvenuto in località Perelli (Piombino) sotto a dei tralicci dell’alta tensione.

Da una prima ricostruzione sembrerebbe che la morte dell’atleta risalga a ieri pomeriggio

Sembra che Emanuele al momento  della tragedia,  stesse praticando base jumping 

Il Base Jumping è lo sport estremo che consiste nel lanciarsi nel vuoto da varie superfici, rilievi naturali, edifici o ponti

Molto probabilmente qualche cosa è andato storto. Non si sa ancora se per un malfunzionamento o un errorrore umano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Piombino per le indagini di rito

 

 

 

CONDIVIDI SUBITO!