Cronaca 31 Agosto 2021

Tragedia Pian Di Rota, Ritrovate dopo 14 anni delle scarpine bruciate. Creata una teca a ricordo

Tragedia Pian Di Rota, Ristrovate dopo 14 anni delle scarpine bruciate. Creata una teca a ricordoLivorno 31 agosto 2021

Tragedia Pian Di Rota, Ristrovate dopo 14 anni delle scarpine bruciate. Creata una teca a ricordo

Venuti a sapere dello stato di abbandono in cui si trovava il luogo dove 14 anni fa sono morti in un rogo 4 bambini, i presidenti dell’associazione Senza Frontiere Livorno e Africa Academy Calcio hanno desiso di ripulire la zona

Durante la pulizia durata alcuni giorni, sono affiorati dal terreno alcuni pezzi di legno bruciati quella notte. Continuando nella pulizia, e rastrellando il terreno,Mauro Panteoro e Franco Marrucci hanno trovato delle scarpine sporche e bruciacchiate.

Le scarpine sono sono state ripulite posizionate in una teca sul luogo della tragedia

Da oggi sotto quel ponte per non dimenticare è stata realizzata una piazzola con del ghiaino

Sopra il ghiaino, i resti dei tronchi bruciati ai lati della teca con le scarpine ritrovate ed un cartello che recita le seguenti parole:

“Ricordare e preservare la memoria .

La Notte tra il 10 e l’11 agosto 2007
Eva aveva 11 anni, era sorda ed era muta.

Era la più grande ma non poteva sentire non poteva gridare.

Non riuscì a fare altro che abbracciare i suoi fratelli Danciu e Menji che di anni ne avevano 3 e 4 sperando che non facesse troppo male e che almeno lo spavento passasse in fretta.

Poco più in là c’era la loro amica Lenuca, 6 anni che sfidò il fuoco chiudendosi su se stessa piccola più di quanto era già.

C’è differenza tra l’aver dimenticato e non ricordare.” “Non riesco a ricordare di dimenticarmi.”

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione