Home 23 Aprile 2017

Tragedia al Gabbro, ritrovato in fondo ad una scarpata il livornese scomparso.

Le condoglianze dell’Azienda USL Toscana nord ovest

Livorno: muore infermiere del Pronto Soccorso,

Si è conclusa tragicamente al Gabbro la ricerca del Livornese scomparso. I soccorritori ritrovano il corpo in una scarpata.

Del giovane  infermiere di 31 anni, del pronto soccorso di Livorno non si sapeva più niente alle 14 di ieri, 22 aprile.

Stefano Perrone, intorno a quell’ora, era uscito con la sua bicicletta per fare un giro sulle colline livornesi. Il lavoro dei vigili del fuoco, della protezione civile e dei volontari è terminato con il tragico ritrovamento del corpo di Stefano in fondo ad una scarpata. Non è ancora dato sapere se il decesso dell’uomo sia avvenuto a causa della caduta o per un malore.

Leggi : scomparso nel pisano giovane livornese

 

Le condoglianze dell’Azienda USL Toscana nord ovest

L’Azienda USL Toscana nord ovest esprime la più sentite condoglianze per la scomparsa di Stefano Perrone, il giovane infermiere in servizio all’ospedale di Livorno trovato morto questa mattina nella zona collinare del Gabbro dopo essere uscito in bicicletta.

Perrone, 32 anni, nato in Basilicata, lavorava al Pronto Soccorso dove, in poco tempo, si era fatto conoscere ed apprezzare per disponibilità e competenza non solo dai colleghi,ma anche dai tanti pazienti assistiti.

Alla sua famiglia giungano le condoglianze della Direzione dell’Azienda USL Toscana nord ovest, e, in particolare, del personale e del direttore  del Pronto Soccorso, Alessio Bertini.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento