Cronaca 12 luglio 2018

Trasporto eccezionale sulla Fi-Pi-Li: “Niente di irregolare”

Riceviamo e pubblichiamo da parte dell’avv. Franco Cioli di Fucecchio questa richiesta di rettifica inerente la notizia sul trasporto eccezionale sulla FI-Pi-LI, apparsa su diversi quotidiani:

Scrivo la presente in nome e conto della TER S.R.L. con sede in Ponte a Egola (Pl) facendo riferimento agli articoli apparsi sulla cronaca di questa mattina ove si evidenzia il presunto blocco di un trasporto eccezionale alla fine della Fl-Pl-Ll (direzione porto-Calambrone], affidato alla società mia assistita, poiché l’enorme carico sarebbe rimasto incastrato sotto la segnaletica stradale. Il carico sarebbe stato fermato per assenza di permessi ed addirittura abbandonato con conseguenti indagini avviate dalla Polizia.

La notizia è assolutamente infondata, falsa e calunniosa poiché il mezzo, giunto questa mattina alle ore 6,30, è stato deciso, di comune accordo con la Provincia di Firenze e la direzione della Fl-Pl-Ll, di farlo sostare sullo scambio della carreggiata al fine di non intralciare il traffico nell’ora di punta.

Questa sera, così come autorizzato dalla Provincia, ripartirà per giungere a destinazione. Niente di irregolare, ma anzi meritevole di elogio in quanto rispettoso delle esigenze del traffico cittadino e della normativa in materia; né tanto meno il carico risulta incastrato sotto la segnaletica stradale“.

Lascia il tuo commento