Cecina 24 Gennaio 2024

Trasporto pubblico, garantita la linea Rosignano – portineria Jsw: primo passo importante. Il confronto con la Provincia prosegue

Trasporto pubblico, garantita la linea Rosignano - portineria Jsw: primo passo importante. Il confronto con la Provincia prosegueLivorno 24 gennaio 2024 – Trasporto pubblico, garantita la linea Rosignano – portineria Jsw: primo passo importante.

Stamani in Provincia a Livorno si è tenuta una riunione sul trasporto pubblico per i lavoratori pendolari degli stabilimenti siderurgici piombinesi.

All’incontro erano presenti:

Filippo Bellandi e David Romagnani per la Cgil; Paolo Carli coordinatore rsu in Jsw per la Fiom-Cgil;  Alessio Bernini per la Filt-Cgil.

Nel corso dell’incontro ci è stato comunicato che verrà garantita la linea 301 andata e ritorno da Rosignano alla portineria centrale dello stabilimento Jsw per 1°, 2° e 3° turno lavorativo; un primo passo importante. Per il turno spezzato c’è una soluzione ancora da perfezionare.

Per il viaggio di ritorno verrà infatti utilizzato il bus solitamente usato dagli studenti mentre per l’andata si stanno cercando soluzioni per permettere l’ingresso in orario alle 8.

“Come Fiom-Cgil, – dicono dal sindacato-, abbiamo riportato anche; le varie problematiche e segnalazioni pervenuteci durante l’ultima assemblea sindacale, oltre a quelle comunicateci direttamente dagli stessi lavoratori tramite mail dedicata.

Il tavolo per verificare la situazione resterà aperto. La Provincia ha riferito che nei prossimi giorni manderà un comunicazione riassuntiva alle organizzazioni sindacali con i nuovi orari delle tratte, comunicazione che inoltreremo ai lavoratori e che affiggeremo alle portinerie.

Attendiamo notizie anche in relazione alla possibilità di agevolazioni per gli abbonamenti; sulla questione la Provincia si è impegnata ad effettuare verifiche.

Abbiamo posto anche anche la questione dell’abbonamento unico per evitare ai lavoratori di dover pagare separatamente bus, treni, ecc.

Al netto delle evidenti difficoltà che si sono riscontrate e continuando a contrastare i tagli sul trasporto pubblico, riteniamo che con la Provincia finora ci sia stato un confronto importante. Al prossimo incontro, previsto per il 23 febbraio, faremo il punto della situazione”.

I sindacati invitano tutti i lavoratori interessati a continuare ad inviare le proprie osservazioni e ad evidenziare le problematiche che si dovessero riscontrare.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione