Cronaca 28 Gennaio 2021

Trasporto pubblico, la Consulta degli Studenti guarda a dopo la pandemia e chiede un tavolo con istituzioni e aziende

autobus vuoti (4)Livorno 28 gennaio 2021

Trasporto pubblico, la Consulta Provinciale degli Studenti di Livorno guarda oltre la pandemia e chiede un tavolo per le riforme che vorrebbero apportare

“La Pandemia in corso ha portato a galla problematiche e criticità storiche all’interno di tutti i settori della società.

Basta però leggere un qualsiasi giornale per capire dove queste problematiche sono più radicate, ovvero nel sistema di trasporto pubblico.

Fortunatamente ad oggi grazie al lavoro di Prefettura, Provincia e Regione il trasporto scolastico avviene generalmente in sicurezza e senza eccezionali problemi (che puntualmente segnaliamo), ma quando finalmente la pandemia sarà finita, cosa succederà?

La nostra paura è che si torni alle “vecchie tradizioni”  e disservizi del pre covid, senza imparare niente dalla situazione in corso.

Per questo come Consulta Provinciale degli Studenti abbiamo deciso di proiettare lo sguardo oltre l’autunno per ripensare insieme alle istituzioni e ai gestori il sistema di trasporto della nostra provincia, portando  esigenze ed istanze degli studenti soprattutto pendolari.

Così abbiamo chiesto un programma di tavoli con Provincia, Regione e gestori per tutti i tre tipi di trasporto: ruota, rotaia, navale.

Abbiamo già ottenuto la disponibilità delle due istituzioni ma aspettiamo la conferma delle aziende.

Al centro dell’attenzione ci saranno il potenziamento dei servizi extraurbani, la riduzione di tempi morti e costi per i pendolari, zona urbana unica all’Elba e anche un aggiornamento sostenibile di mezzi e strutture.

Diritto alla mobilità, diritto allo studio e ambiente non possono essere separati, ne oggi ne in futuro”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione