Cronaca 21 Febbraio 2022

Tre Ponti, avviso esplorativo non vincolante per la gestione

Gli interessati potranno presentare manifestazione di interesse entro il 5 marzo

tre ponti veduta aereaLivorno, 21 febbraio 2022

Il Comune ha pubblicato sulla rete civica un avviso esplorativo non vincolante per la concessione della struttura polifunzionale dei Tre Ponti, sul viale di Antignano n.2 .

L’obiettivo è quello di acquisire eventuali manifestazioni di interesse da parte degli operatori del mercato per poter successivamente costruire un bando per dare in concessione la struttura per un periodo di 12 anni e secondo le modalità descritte nell’avviso.

Qui il link con tutte le informazioni: https://www.comune.livorno.it/avviso/avviso-esplorativo-non-vincolante-manifestazioni-interesse-relative-alla-concessione-della

C’è tempo fino al 5 marzo alle ore 12.00 per presentare la manifestazione di interesse.

 

L’edificio potrà essere adibito solo a ricovero, magazzino e rimessaggio attrezzature, a servizio della pratica sportiva e didattico sportiva di windsurf, canoa, nuoto, attività subacquee etc.

E’ esclusa dalla concessione l’area demaniale dell’arenile, che sarà oggetto di uno specifico ulteriore avviso.

 

Il futuro concessionario della struttura polifunzionale avrà però facoltà di chiedere l’autorizzazione o altro atto di assenso al posizionamento sulla spiaggia di un corridoio di lancio, per il passaggio fino al mare di attrezzature (surf, canoe, barche a vela), presentando apposita istanza agli Uffici competenti.

Queste le categorie di soggetti che saranno ammessi a partecipare all’avviso:

1. le società e associazioni sportive dilettantistiche, riconosciute dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.) e dal Comitato Italiano Paralimpico (C.I.P.), regolarmente affiliate alle Federazione Sportive Nazionali (F.S.N.)/alle Discipline Sportive Associate (D.S.A.) o affiliate agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal C.O.N.I.;

2. gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal C.O.N.I., le Federazioni Sportive Nazionali e le Discipline Sportive Associate che si avvarranno delle capacità tecniche, professionali ed economiche di società e associazioni sportive affiliate;

  1. i consorzi, gruppi e associazioni fra i soggetti di cui ai punti 1. e 2.

Per l’affidamento in concessione è previsto il pagamento da parte dell’aggiudicatario di un canone annuo cosiddetto “a scaletta”, stimato dal Comune e così determinato:

a) prima dell’inizio dei lavori – € 1.409,29;

b) durante la fase dei lavori – € 1.085,24;

c) dopo la fine dei lavori – € 2.170,49.

L’importo dei lavori previsti a carico del concessionario ammontano a € 234.785,33 a cui si sommeranno – quale onere del concessionario- le manutenzioni ordinarie da realizzare per la durata della concessione -indicate pari a circa €26.000,00/anno.

Per partecipare alla manifestazione di interesse è necessario inviare la scheda “Allegato B” compilata in ogni sua parte, tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: comune.livorno@postacert.toscana.it

o mediante trasmissione cartacea al protocollo comunale.

Eventuali informazioni possono essere richieste esclusivamente mediante posta elettronica

all’indirizzo : turismo@comune.livorno.it.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione